Fabbro Milano 24 ore su 24

 

Clicca e chiamaci al 331.2526149

 serratureHai bisogno del pronto intervento di un fabbro specializzato per la risoluzione immediata di un serio problema di casa e per riparazioni urgenti a Milano o in provincia? Può accadere di non riuscire ad entrare nella propria abitazione per colpa di una serratura rotta, di una porta blindata difettosa o un cancello automatico non funzionante. Oppure potrebbe servire la sostituzione o la riparazione immediata di una finestra, di serrande, avvolgibili, tapparelle o di altri tipi di infissi. Sei rimasto chiuso fuori casa per una porta bloccata? A volte capita di avere necessità simili nei momenti più impensabili, durante la notte o le festività, ad agosto o la domenica.

Noi di FABBRO-MILANO-24ORE.COM siamo a tua completa disposizione tutto l'anno, 24 ore su 24, dunque anche durante la notte o nei giorni festivi, per venire incontro a tutte le tue esigenze. Inoltre su questa pagina potrai scoprire ogni settimana tutte le news sui lavori da noi svolti e sulle ultime novità del settore.

Trova il tuo fabbro in tutti i quartieri di Milano.

Scopri tutti i nostri servizi fabbro a Milano.

 

Fabbro Milano News

 

15 marzo 2016 - Posted by Admin

Il soppalco

 

Soppalco MilanoIl soppalco da sempre ha ovviato problemi dati dall'assenza di spazio nelle abitazioni. Se l’altezza del soffitto lo rende possibile, il soppalco può essere una soluzione per impiegare al massimo lo spazio e creare nuovi ambienti abitabili. Prima di qualunque intervento per la realizzazione di un soppalco nella propria abitazione è fondamentale prendere visione dei regolamenti edilizi comunali e di igiene dell’ASL, che dettano le norme riguardanti l’altezza da rispettare per la parte inferiore e superiore al soppalco, la percentuale di superficie esistente che si può soppalcare e i rapporti aero illuminanti da rispettare. In più, dalla normativa comunale si potrà anche dedurre se e quali titoli autorizzativi sono necessari per costruire la struttura, D.I.A. o Permesso di Costruire. Se tutto dovesse andare per il meglio risulterà possibile annettere altri locali all’appartamento. Oppure la superficie potrà essere impiegata come ripostiglio.

Per poter inserire un soppalco nella propria casa molteplici sono le alternative sia a livello strutturale che economico. Una volta affrontata la spesa del materiale potrete affidarvi ad un fabbro esperto per la sua realizzazione. Una possibile soluzione consiste in un soppalco costruito in legno lamellare, costituito di elementi verticali come pilastri, dove necessitano, ed elementi orizzontali come travi ed arcarecci, doghe in legno, dello spessore minimo di 2 cm, ordinate in due strati, uno inferiore ed uno superiore disposto a sua volta su correnti in legno. Il parapetto è costruito con dei semplici montanti in legno tra i quali sono disposti dei tondini in legno. Il soppalco dunque oltre ad essere leggero e robusto, garantisce una buona coibentazione unitamente ad una buona insonorizzazione, caratteristiche utili per un buon inserimento nelle nostre abitazioni.

I soppalchi possono essere fabbricati in legno e in acciaio, che si adatta ai vari ambienti: casa, ufficio, negozio, magazzino, garage e azienda. Le strutture possono supportare un peso che va da 200 a 500 Kg/mq, inoltre sono molto affidabili in quanto pilastri e travi sono in acciaio. Parapetti e corrimani sono in PVC e il pavimento è in pannelli di legno. La scala è basculante e può essere ruotata per inserire o spostare materiali. La posizione della scala e del parapetto a seconda dello spazio fruibile può essere spostata o meno.

 

8 marzo 2016 - Posted by Admin

Nuovi ambienti in appartamento con la veranda

 

Veranda a MilanoUna veranda può essere impiegata per creare ambienti confortevoli e ben protetti dalle intemperie, fruibili tutto l'anno. La casa dunque inizia ad ampliarsi oltre le mura perimetrali dell’appartamento, con balconi, terrazzi e verande. La creazione di nuovi ambienti coperti, all'esterno dell'appartamento con grandi superfici vetrate, può permettere di creare ulteriori spazi abitativi: un salotto, uno studio o un giardino.

Per quanto concerne le normative vigenti, le verande così concepite sono stimate come una nuova costruzione cooperando ad un aumento della volumetria del fabbricato oggetto dell'intervento e ad un incremento della sua superficie utile. È pertanto essenziale richiedere al Comune di competenza un Permesso di Costruire per la sua realizzazione, attraverso una pratica edilizia, avanzata da un tecnico abilitato, oltre a chiedere il permesso per la sua realizzazione anche al condominio.

Questo ulteriore spazio dell'abitazione, può essere creato impiegando molteplici materiali, legno, pvc, ferro pre verniciato o in alluminio, con strutture che assicurano un elevato isolamento termico e acustico. Sul mercato sono presenti molte novità, lastre di vetro stratificato e temperato, da utilizzare per la copertura o nella zona del parapetto in cui si deve impiegare un prodotto più sicuro che possiede una considerevole capacità di resistenza al peso e agli urti e sono presenti vetrate costruite con pannelli in vetro fono-isolanti e basso-emissivi in cui l'abbattimento acustico è unito ad una diminuzione delle dispersioni termiche che rendono possibile raggiungere un rilevante risparmio energetico.

La tipologia di aperture che è possibile impiegare è molto varia: finestre o porte- finestre, porte scorrevoli e aperture ad anta o anta-ribalta o addirittura ante realizzate a libro con un ridotto ingombro delle ante ripiegate che con un facile scorrimento si collocano tutte per una apertura totale del vano su cui l'ambiente volge, i molteplici modelli saranno dunque scelti in base allo spazio disponibile ed in base a esigenze funzionali o estetiche, magari per ottimizzare un affaccio dell'abitazione o una vista panoramica.

 

1 marzo 2016 - Posted by Admin

Porte scorrevoli

 

Porte scorrevoli a MilanoSenza dubbio le porte scorrevoli risultano essere molto funzionali, possono scomparire all'interno del muro o scorrere esternamente. Se gli spazi all'interno di un appartamento sono ridotti, anche la superficie occupata dall'apertura a battente di una normale porta interna diventa indispensabile. Infatti lo spazio riservato all'apertura di una porta a battente potrebbe essere utilizzato per una migliore collocazione dei mobili, che il più delle volte per assenza di spazio rendono impossibile alla porta stessa un'apertura totale. Il problema è palese specie nel caso di porte con luce oltre i 90 cm.

Le porte a battente, a causa dell’ingombro creato, sono spesso sostituite da quelle scorrevoli a scomparsa e non, oppure con apertura a libro. Non è detto che sia possibile montare un controtelaio per l'alloggiamento di porte scorrevoli a scomparsa, in quanto questo implica la sostituzione di un tratto di parete, dove diventa impossibile inserire gli impianti. Oggi si può ovviare anche a questo inconveniente, tramite un tipo di controtelaio molto particolare che permette di installare vari tipi di porta scorrevole a scomparsa, sia in fatto di materiali, che di dimensioni.

Le porte scorrevoli costituiscono un’ottima soluzione per separare ambienti della zona giorno, per dividere magari la zona pranzo, dalla cucina. Sono molto utili anche nel caso di ripostigli e cabine armadio dove lo spazio è minimo. Inoltre le porte scorrevoli a scomparsa possono essere realizzate a pannelli ciechi, senza aperture vetrate sulle ante o a pannelli aperti, cioè, con lastre di vetro montate sul telaio. Le porte scorrevoli possono essere impiegate in qualunque contesto domestico, sono applicabili sia sulle pareti in cartongesso che su quelle in laterizio. Una flessibilità attuabile mediante gli innovativi sistemi di scorrimento esistenti sul mercato moderno. Tali sistemi consentono, tramite un controtelaio di qualità, di installare una porta scorrevole in un’abitazione a prescindere dai materiali adottati e dalle dimensioni coinvolte. L'evoluzione del controtelaio inoltre consente di utilizzare prodotti diversi in base alle esigenze della propria casa: da modelli che rendono possibile l'inserimento dei cablaggi elettrici, filo muro, curvi fino a modelli che permettono di appendere pensili, mobili e accessori nella parete del controtelaio. Per l’installazione delle porte scorrevoli a casa tua contatta un tecnico qualificato nella specifica mansione.

 

23 febbraio 2016 - Posted by Admin

Infissi tradizionali e infissi isolanti

 

Infissi isolanti a MilanoQuando si è all'interno della propria abitazione ci si vuole sentire tutelati. Gli infissi senz'altro costituiscono una componente essenziale della casa, in alluminio o in legno migliorano certamente gli ambienti interni. Un aspetto importante per la scelta dei serramenti esterni riguarda i materiali con cui sono realizzati. Gli infissi puoi trovarli sul mercato dello specifico settore in tanti materiali: legno, metalli e in materie plastiche, come il pvc. Indubbiamente il legno consiste per la gran parte degli utenti un'ottima scelta perchè conferisce un notevole rendimento estetico, però trattandosi di un materiale delicato richiede nel tempo una certa cura. E proprio per questo frequentemente è l'alluminio ad essere preferito, perchè in relazione risulta più economico, inoltre esso è maggiormente durevole nel tempo e resistente a qualunque tipologia di agente atmosferico.

Tuttavia volendo esiste una soluzione alternativa capace di accontentare sia i fautori del legno che dell'alluminio, infatti si potrebbe optare per infissi realizzati in alluminio, che si vedrà solo dall'esterno della casa, e rivestiti in legno per la parte visibile all'interno dell'abitazione. Ciò permette di valorizzare, mediante il calore indiscusso che il legno conferisce all'appartamento, i vari ambienti dell'abitazione, al contrario la parte esterna in alluminio protegge dai vari agenti atmosferici e dalle possibili effrazioni in casa da malviventi. Gli infissi in alluminio oltretutto assicurano un notevole isolamento termoacustico anche in totale assenza di manutenzione. In aggiunta, con la doppia vetrata, tali serramenti permettono di raggiungere un isolamento termico fino a 1.03 W/M²K, e un isolamento acustico fino a 37 DB.

Oltre alle classiche misure standard per porte e finestre per il vostro appartamento, è possibile trovare nel settore dei serramenti anche infissi più grandi con ante scorrevoli su uno o più binari. Il sistema alzante scorrevole presenta ante che si aprono ruotando un maniglione che le solleva di qualche millimetro, facendo sì che scorrano. Il meccanismo di scorrimento è dato da carrelli prodotti in materiale particolare con cuscinetti a sfera, congiunti al profilo tramite elementi in pvc, che assicurano l'isolamento termico. Per l'installazione degli infissi di qualsiasi tipologia affidati alla nostra esperienza, da più di quarant'anni al vostro servizio con tecnici e installatori qualificati del settore.

 

16 febbraio 2016 - Posted by Admin

Isolare sottotetti e mansarde

 

Isolamento sottotetti MilanoSpesso nel momento in cui si possiede un sottotetto o una mansarda non di grandi dimensioni ci si pone il problema di come isolare la copertura, visto che succede che l'altezza degli ambienti non permette di realizzare dei sistemi di isolamento dall'interno, in quanto ciò implicherebbe una perdita di volume utile per l'abitazione. Di solito, questi tetti dalla forma a falde sono costruiti con lamiere o con coppi di materiali polimerici, che di per sé non sono isolanti né termicamente né acusticamente, dunque è preferibile agire con soluzioni semplici, che assicurino buoni livelli di comfort e abitabilità all'interno del locale sottotetto. Si tratta di pannelli isolanti, dalla sagoma adattabile alla struttura a coppi che si impiega per i tetti di copertura. I pannelli sono in polistirene espanso sinterizzato stampato e sono stati progettati per assicurare l'isolamento, per offrire ai posatori una soluzione da applicare sotto coppo, molto efficace, senza ponti termici e simultaneamente rapida da installare.

Tale sistema si presenta perfetto per limitare i costi e i tempi di posa, pur riuscendo a garantire un maggiore comfort termico nell'edificio. La soluzione con i pannelli Tetto Coppo risulta essere ad hoc nei casi di ristrutturazione delle coperture, dal momento che oltre all'isolamento offre anche un certo grado di ventilazione sotto coppo, indispensabile in coperture di questo tipo. Impiegando un solo prodotto in sostanza si riducono anche i ponti termici. La forma e le dimensioni del pannello si adeguano ad ogni esigenza; infatti, si può realizzare un unico pannello per tutta la copertura, preordinando le pendenze durante la progettazione. Poi, il design della battentatura sui quattro lati agevola il deflusso dell'acqua se dovessero verificarsi delle infiltrazioni. Le dimensioni cambiano anche nello spessore, la cui scelta si determinerà in base al grado di isolamento termico che si desidera, anche perchè si sa che gran parte delle dispersioni termiche in un'abitazione si verifica proprio tramite la copertura. Per l'installazione di tali coperture per mansarde contattateci con fiducia, la nostra ditta con esperienza quarantennale dispone di personale altamente qualificato per questa specifica mansione.

 

9 febbraio 2016 - Posted by Admin

Cos'è il termoarredo e a cosa serve

 

Termoarredo MilanoIl termoarredo è un connubbio perfetto tra utilità ed estetica. Che sia in acciaio o alluminio, ad acqua o elettrico,è in grado di scaldare l'ambiente e adornarlo come se fosse un prezioso un oggetto di design. Basta con gli antiquati termosifoni, l'innovazione introduce nelle nostre case dei radiatori moderni, rivoluzionati sia nella scelta dei materiali prescelti, sia nelle forme e nelle dimensioni. L'alluminio e l'acciaio diventano protagonisti,forme nuove e irregolari rompono la monotonia della tradizionale forma rettangolare dei temosifoni.Sui generis diviene la fusione tra un elemento scaldante e un oggetto d'arredo.Le dimensioni aumentano o diminuiscono in base alla tipologia di funzionamento e alla resa voluta.

Il funzionamento può essere anche misto: i radiatori ad acqua possono essere dotati di una resistenza elettrica e di un termostato con orologio programmatore per l'accensione e lo spegnimento automatico. Per quanto concerne la configurazione il radiatore è costituito da collettori e tubi radianti: i collettori risultano avere andamento orizzontale o verticale e sono dotati di manicotto per l'allacciamento all'impianto di riscaldamento. Solitamente i tubi radianti possiedono una forma tubolare, orizzontale o verticale, al contrario nei radiatori moderni sono presenti anche doghe, griglie o pannelli. I radiatori tradizionali sono saldati a parete, i fissaggi possono essere eseguiti con mensole a tassello, mensole zincate.

Grazie ai termoarredi non ci sarà più il problema anti estetico, infatti essi possono essere saldati a muro, ma anche ubicati a bandiera, cioè in posizione perpendicolare alla parete, fissati a pavimento mediante due piedini o piastre e a parete. Ancora si possono saldare al pavimento e al soffitto. In assoluto uno dei fini essenziali dei radiatori di design consiste nell'arredare un ambiente rendendolo confortevole così come si fà con gli accessori per abbellire l'appartamento.

Dunque optare per un termoarredo offre l'opportunità di montare un sistema che riscaldi l'abitazione in modo ottimale, ma con attenzione all'estetica dell'arredamento. A tal proposito le aziende produttrici di termoarredi suggeriscono oggetti come se fossero pezzi unici, ideati per ottimizzare la produzione di calore e arredare contemporaneamente. Tra i vari modelli in esposizione presso le case produttrici nel settore rintracciamo un radiatore a funzionamento elettrico e ad acqua, la cui superficie può essere rivestita con un immagine ad alta risoluzione e mediante un sistema di lavorazione viene trasmessa l'immagine sulla lamiera in acciaio. Soprattutto il termoarredo viene installato maggiormente in bagno, grazie alla sua doppia funzione, cioè scaldare e sostenere la biancheria.

 

2 febbraio 2016 - Posted by Admin

Barriere di protezione per la casa

 

Barriere anti-intrusione MilanoLe barriere vengono concepite innanzitutto come protezione della propria casa. la protezione data dalle barriere, non è infatti da intendersi solo nel modo più classico del termine, esse vengono in genere impiegate per rendere sicura la propria casa. La tecnologia moderna ha ideato ha ideato un concetto di barriere nuovo, esse sono costituite da materiali molto leggeri, capaci di innescare il suono di un allarme se manomesse. Inoltre queste innovative barriere sono semplici da installare mediante l'uso della tecnologia wireless che non necessita di collegamento ad altri sistemi. In sostanza le barriere wireless impiegano la tecnologia dei raggi infrarossi mediante i quali informano con gli elementi lineari che le compongono, ogni coppia di elementi lineari si può utilizzare sia all'interno degli edifici che al loro esterno per la salvaguardia di porte e finestre. In ogni coppia di barriere ci sono due dispositivi di controllo: il master presente su di un elemento della coppia e lo slave sull'altro elemento. Tali dispositivi presentano i trasmettitori ed i ricevitori di raggi infrarossi che sono collocati negli elementi lineari. Master, slave, trasmettitori e ricevitori sono collocati negli elementi lineari delle barriere che presentano uno spessore di alcuni centimetri. Grazie alle loro limitate dimensioni e alla semplicità circa il loro montaggio, consentono l'impiego delle barriere incondizionatamente, un accorgimento fondamentale è allineare sempre gli elementi frontalmente tra loro.

Segnalazioni di allarme

L'allarme viene emesso dalle barriere wireless antintrusione nel momento in cui la loro violazione interrompe la diffusione dei raggi infrarossi tra ricevitore e trasmettitore. Vediamo che il fascio di raggi infrarossi, che dà vita all'allarme quando viene arrestato, può essere formato da righe equidistanti tra gli elementi delle barriere o da due raggi che si intersecano tra gli angoli della zona da tutelare. Inoltre un sistema a barriere infrarosse può esprimere alla centralina di allarme il proprio stato, inviando messaggi di diagnostica sorprendenti, per fare un esempio può segnalare malfunzionamenti o irregolarità, e inviare messaggi di diagnostica ordinari come l'avviso di batteria quasi esaurita. Le barriere possono essere presentarsi in modo da coprire con i raggi infrarossi solo una parte della zona da salvaguardare.
Per quanto concerne altre peculiarità delle barriere wireless è molto importante quella di poter conformare i tempi di risposta degli allarmi e le modalità di segnalazione di questi ultimi. Se si limita la sensibilità dell'impianto non è più soggetto agli agenti atmosferici di una certa rilevanza, spesso accade con venti e piogge che creano allarmi fasulli. Solitamente le barriere wireless sono realizzate in modo tale che riescono a ricoprire con gli infrarossi una distanza di dieci metri all'interno degli edifici; per l'installazione all'esterno degli edifici le distanze sono dimezzate rispetto alle precedenti. Mentre per i montaggi che non rientrano nel settore civile esistono impianti di barriere wireless, all'altezza di operare anche intono alle centinaia di metri di lontananza.

 

26 gennaio 2016 - Posted by Admin

La funzione importante delle bocche di lupo

 

Bocche di lupo MilanoLe bocche di lupo risultano essere un'ottima soluzione per migliorare la salubrità di locali interrati e seminterrati, garantendone areazione ed illuminazione. Pure cantine e locali interrati e seminterrati, anche se non appaiono tra gli ambienti vivibili ugualmente necessitano di provvedimenti per renderne più salutare la fruizione.In tal senso una valida opzione per rendere sani tali ambienti coincide con la realizzazione della bocca di lupo. Le bocche di lupo corrispondono a delle strutture per assicurare l'areazione e l'illuminazione di locali seminterrati e interrati.

Sono disponibili in molteplici forme: dalla forma scatolare, se realizzati in calcestruzzo, o nella forma di parallelepipedo a lato inclinato, se realizzati in vetroresina o polipropilene rinforzato.Per la parte strettamente esterna, essa può essere in materiali differenti, come il vetrocemento, che rendono possibile l'illuminazione, ma se i locali esigono anche di areazione, a quel punto è preferibile montare una griglia metallica. Nel caso si propendesse per quest'ultima opzione, in fase di messa in opera, si dovrà pensare anche allo svuotamento delle acque meteoriche.

Per l'utilizzo delle bocche di lupo è bene preventivarle nel corso della progettazione, ma talvolta bisogna realizzarli anche per risanare locali interrati, che, pur avendo aperture, richiedono un incremento delle caratteristiche di areazione.In genere, le bocche di lupo si usano negli interventi di nuova costruzione in quanto, creare delle bocche di lupo su edifici già esistenti, causerebbe effetti positivi, ma non a lungo termine. Nel caso in cui ci trovassimo innanza ad edifici datati, è preferibile procedere con l'inserimento l'uso degli scannafossi, decisamente più idonei, dal momento che la loro realizzazione presume interventi meno invasive per la struttura dello stabile esistente. Ma per quanto concerne le bocche di lupo la loro peculiare forma sagomata migliora al massimo l'areazione e l'illuminazione dei locali sottostanti, mentre i rinforzi presenti nella struttura, permettono un ulteriore resistenza ai carichi di portata.

Il sistema della bocca di lupo è dato da un corpo che rappresenta la bocca di lupo vera e propria, un recipiente prefabbricato, con un lato inclinato, costruito in molteplici materiali. Poi alla base troviamo un foro per il drenaggio delle acque piovane, cui innestare il sifone per l'espulsione dell'acqua. Infine, la griglia separatrice collocata a protezione con l'esterno e che, in base alla tipologia, si presenterà calpestabile e/o carrabile. Per l'installazione delle bocche di lupo potete contattare la nostra azienda, fabbri dall'esperienza decennale potranno intervenire ed eseguire il lavoro lasciandovi soddisfatti.

 

19 gennaio 2016 - Posted by Admin

Piattaforma elevatrice per persone diversamente abili

 

Piattaforme elevatrici per disabili MilanoLa piattaforma elevatrice risulta essere un vitale sostegno per superare le barriere architettoniche con cui, purtroppo quotidianamente, devono scontrarsi le persone diversamente abili, specie per coloro che presentano ridotte capacità motorie. Le elevatrici si distinguono in molteplici categorie: alcuni modelli vengono usati solo per oltrepassare dislivelli poco rilevanti, altri invece sono provvisti di una cabina chiusa somigliante a quella di un ascensore, però di altezza ridotta, inoltre possono valicare dislivelli solo fino a 4 metri. Secondo determinate normative le piattaforme si contraddistinguono dagli ascensori altresì per caratterizzate da una inferiore velocità di movimento, pari al massimo a 0,15 m/s, e procedono unicamente se il tasto di movimento è sempre pigiato.

Non di secondaria importanza risulta il fattore economico, in quanto installare un'elevatrice e far eseguire la sua periodica manutenzione è notevolmente meno dispendioso rispetto ad un ascensore. Inoltre un ulteriore norma da tenere in considerazione per quanto riguarda il montaggio dell'impianto è il D.M. 37 del 2008, che regola l'installazione e la messa a norma di tutti gli impianti negli stabili. La dimensione minima della porta, essa non è menzionata nel decreto, ma generalmente si considera valida quella per l'ascensore che è di 750 mm. Le elevatrici sollevandosi devono essere in grado di spostare un peso minimo di 130 kg. Sul mercato del settore è possibile scegliere tra differenti modelli di piattaforme elevatrici, ad esempio ne è stata ideata una tipologia per muoversi tra i vari piani di un'abitazione, in modo comodo e silenzioso. Essa presenta una cabina di altezza minima (1,20 m), ciò fa sì che sia idonea perfino per locali che hanno altezze molto ridotte come le mansarde; può essere montata a parete portante, impiegando sostegni di fissaggio a muro. Evidenziamo una non indifferente cura per i particolari, combinata ad una notevole scelta dei colori. Inoltre la resistenza della piattaforma elevatrice è tale da renderla ideale anche per l'esterno della vostra casa.

Il montaggio della piattaforma elevatrice avviene in tempi rapidi, questo grazie alla sua struttura creata in forma modulare. E' formata da due guide di movimento insnestate in una costruzione autoportante in alluminio, da un pianale in acciaio con superficie antiscivolo circoscritta da pannelli di sicurezza in acciaio e da una porta d'ingresso a chiusura automatizzata. Infine si presenta dotato da un cancelletto da collocare nella balaustra quando si giunge ai piani sovrastanti.

 

12 gennaio 2016 - Posted by Admin

Ampliare l'abitazione con una veranda

 

Ampliare l'abitazione con una veranda a MilanoTalvolta la veranda può essere impiegata per creare ambienti confortevoli e ben protetti dalle intemperie, fruibili tutto l'anno. La casa dunque inizia ad ampliarsi oltre le mura perimetrali dell'appartamento, con balconi, terrazzi e verande. La creazione di nuovi ambienti coperti, all'esterno dell'appartamento con grandi superfici vetrate, può permettere di creare ulteriori spazi abitativi: un salotto, uno studio o un giardino.

Per quanto concerne le normative vigenti, le verande così concepite sono stimate come una nuova costruzione cooperando ad un aumento della volumetria del fabbricato oggetto dell'intervento e ad un incremento della sua superficie utile. È pertanto essenziale richiedere al Comune di competenza un Permesso di Costruire per la sua realizzazione, attraverso una pratica edilizia, avanzata da un tecnico abilitato, oltre a chiedere il permesso per la sua realizzazione anche al condominio.

Questo ulteriore spazio dell'abitazione, può essere creato impiegando molteplici materiali, legno, pvc, ferro pre verniciato o in alluminio, con strutture che garantiscono un alto isolamento termico e acustico. Sul mercato esistono tante novità, lastre di vetro stratificato e temperato, da usare per la copertura o nella zona del parapetto in cui si deve adoperare un prodotto più sicuro che possiede maggiore capacità di resistenza al peso e agli urti e sono presenti vetrate costruite con pannelli in vetro fono-isolanti e basso-emissivi in cui l'abbattimento acustico è unito ad una diminuzione delle dispersioni termiche che rendono possibile raggiungere un rilevante risparmio energetico.

La tipologia di aperture da impiegare è vasta, sono presenti in commercio finestre o porte- finestre, porte scorrevoli e aperture ad anta o anta-ribalta o addirittura ante realizzate a libro con un ridotto ingombro delle ante ripiegate che con un facile scorrimento si collocano tutte per una apertura totale del vano su cui l'ambiente volge, i molteplici modelli saranno dunque scelti in base allo spazio disponibile ed in base a esigenze funzionali o estetiche, magari per ottimizzare un affaccio dell'abitazione o una vista panoramica.

 

22 dicembre 2015 - Posted by Admin

Portoni sezionali a scorrimento laterale

 

Portoni sezionali a scorrimento laterale MilanoI portoni sezionali laterali risultano essere una buona alternativa ai portoni a scorrimento verticale quando il garage presenta una pianta irregolare o ci sono ingombri a soffitto. I portoni sezionali sono serramenti realizzati da pannelli in acciaio, legno o alluminio tra loro sovrapposti e incernierati. L'apertura del serramento si effettua facendo scorrere i pannelli tramite ruote su una guida. Generalmente le sezioni sono orizzontali e ciò permette di aprire il portone facendolo scorrere verso l'alto. Nel momento in cui il portone è aperto viene a trovarsi parallelo al soffitto del garage. Ci sono portoni sezionali manuali, oppure esiste anche la possibilità di inserire un meccanismo per automatizzarli, che di solito è ubicato a soffitto, in modo da essere poco ingombrante.

È da notare che a dispetto della classica basculante, che quando si apre deborda verso l'esterno, i portoni sezionali non sono debordanti. Dunque questo sta ad indicare che il serramento suddiviso in sezioni, quando comincia ad aprirsi, riesce a scorrere in verticale, rientrando poi dentro il garage e collocandosi simmetricamente al soffitto, senza debordare all'esterno rispetto al filo del muro. Grazie a sarà possibile parcheggiare l'auto, la moto o la bicicletta senza sprechi di spazio. Oltre ai portoni con sezioni orizzontali, la cui peculiarità è uno scorrimento su guide verticali, dunque nel momento in cui sono completamente aperti, sono paralleli al soffitto.

Ci sono poi altri tipi di aperture. Ad esempio quando il portone con scorrimento verticale non è realizzabile, nel caso in cui il garage presenti una pianta irregolare, far scorrere il serramento in posizione parallela al soffitto, diventa non attuabile. Infatti non c'è lo spazio necessario affinché il portone completi il movimento. Ulteriori problemi di installazione possono poi sorgere quando sono presenti impedimenti sul soffitto, se sono presenti travi ribassate o tubi di scarico, ed anche nel caso in cui l'altezza del garage sia limitata o quando il soffitto del garage è obliquo. In tutte queste situazioni, invece che un portone sezionale con scorrimento verticale, è più idoneo un portone sezionale a scorrimento laterale.

 

15 dicembre 2015 - Posted by Admin

La sicurezza in casa grazie alle inferriate a scomparsa

 

Inferriate a scomparsa a MilanoDifendere la propria abitazione con inferriate a scomparsa, è uno dei modi più usati per garantire la sicurezza della famiglia senza privarsi della luce nell'ambiente domestico. I casi frequenti di rapine e tentativi di scasso testimoniano quanto essenziale sia proteggere la casa con sistemi di sicurezza adeguati. Costantemente succede di vedere, specie ai piani bassi degli edifici, antiestetiche inferriate che in genere risultano essere l'immediata reazione a qualche recente visita dei ladri. Per tutelarsi dai topi di appartamento non è necessario ricorrere a soluzioni che non intacchino l'estetica e il decoro dell'edificio, a tal proposito esistono sul mercato diversi sistemi di inferriate a scomparsa che possono essere utilizzate solo al bisogno.

Il cancelletto estensibile è un dispositivo di sicurezza universale che può essere applicato a qualsiasi tipo di finestra o portafinestra, assicurando l'inaccessibilità dell'ingresso senza ostacolare il passaggio di luce nel locale, poichè le finestre così protette possono essere liberamente lasciate aperte. Tale tipologia di inferriate a scomparsa è affidabile in quanto è costituita da doppi montanti profilati a U, collegati da diagonali in acciaio profilato. Il corretto scorrimento del cancelletto ha luogo mediante dei cuscinetti a sfera, dentro la guida superiore. La serratura del cancelletto ricopre un ruolo fondamentale e può essere personalizzata in base alle necessità. Essa presenta due differenti tipologie: a doppio catenaccio o rinforzata.

 Considerando le proprie esigenze si ha dunque la possibilità di ottenere, attraverso la combinazione di spessori, dei doppi montanti, delle diagonali e delle serrature, un cancello estensibile che si adatti alle diverse esigenze abitative. Il sistema di chiusura, inserito nel montante di battuta, presume una serratura di sicurezza a due o addirittura a tre punti di chiusura. La distanza fra i canalini profilati è stata analizzata a fondo per resistere a svariati tentativi di scasso e sfondamento. Per l'installazione a casa tua delle inferriate a scomparsa, per infissi di finestre e balconi, contatta un fabbro abilitato ed esperto nella specifica mansione del montaggio di inferriate. Quest'ultima consiste in un operazione alquanto delicata, e per salvaguardare la sicurezza dei tuoi cari e della tua casa è bene rivolgersi solo a professionisti con esperienza comprovata nel settore.

 

8 dicembre 2015 - Posted by Admin

Avvolgibili alimentati con l'energia solare

 

Persiane avvolgibili ad energia solare MilanoRecentemente la tecnologia del fotovoltaico si sta espandendo a macchia d'olio non solo all'estero ma soprattutto in Italia. Oramai si è diffusa la pratica di usufruire il più possibile delle radiazioni solari per produrre energia rinnovabile pulita da usare nella vita quotidiana. Svariati impianti che impiegano questa tecnologia così innovativa per il loro funzionamento, presentano delle piccole celle fotovoltaiche, che danno forma ad un piccolo pannello solare che tramuta le radiazioni in energia elettrica. Per intenderci esempio pratico è dato dai lampioni o dalle luci da giardino ad alimentazione solare, in questo caso l'energia necessaria per illuminare la strada o il giardino, non è altro che energia immagazzinata dal piccolo pannello solare nel corso della giornata. Uno dei modi in cui viene impiegata l'energia solare è per automatizzare le tapparelle, in sostanza tramite le cellule fotovoltaiche si automatizzano le tapparelle a energia solare.

Le tapparelle a energia solare sono dei comuni sistemi oscuranti, muniti di un piccolo pannello solare e quindi in grado di generare energia fotovoltaica essenziale per il loro funzionamento automatizzato. Si accomodano a qualsiasi tipologia d'infisso, poi la loro struttura ed i materiali di cui sono costruite concorrono ad separare termicamente e acusticamente l'ambiente in cui sono inserite, rendendolo sicuramente più confortevole. Le persiane ad alimentazione solare, possono essere usate anche sulle finestre di una mansarda, infatti alcune tipologie si armonizzano bene alla finestra di un tetto a falde, dunque inclinata. Il sistema delle tapparelle ad energia solare si fonda sull'esistenza di un piccolo pannello fotovoltaico che alimenta il motore con cui si attiva l'apertura e la chiusura della tapparella stessa.

Il funzionamento delle tapparelle solari però è garantito anche in assenza di sole, in quanto ogni infisso è provvisto di una piccola batteria che ne consente sempre l'utilizzo. Inoltre essi prevedono un sistema telecomandato di controllo, così si può azionare e monitorare le tapparelle da ogni punto dell'abitazione con l'impiego del telecomando a radiofrequenze. Dunque propendete per la scelta di installare una tapparella ad alimentazione solare, perchè non solo vi assicura grandi prestazioni di comfort, in termini di oscuramento, ma prediligendo la tecnologia fotovoltaica che fruisce le di energia rinnovabile come il sole, contribuirete a salvaguardare il nostro pianeta.

 

1 dicembre 2015 - Posted by Admin

Riparazione grondaie

 

Grondaie MilanoEssenziale è che la vostra abitazione sia provvista di un efficiente scolo delle acque piovane. Che sia una villa o un edificio con tetto spiovente di nuova costruzione, la grondaia è indiscutibilmente un elemento essenziale che va dunque scelto meticolosamente. Talvolta influisce sull'attuazione del progetto: il canale di gronda è infatti un elemento imprescindibile nella progettazione di un edificio perchè consente che abbia luogo lo smaltimento dell'acqua piovana, dunque la scelta degli elementi base e delle misure che la costituiscono, cioè gli spessori, la profondità e la larghezza del canale di scolo, possono richiedere uno scrupoloso studio preventivo.

Importanti risultano essere soprattutto le giunzioni dei vari elementi, che devono essere realizzate con attenzione, facendo coincidere i termini di alcuni cm per eludere buchi e infiltrazioni, senza però invalidare la pendenza richiesta, per uno scolo ad hoc. Bisogna inoltre considerare che con il passare degli anni si può verificare che a casusa di intemperie, agenti atmosferici prolungati, o anche semplici nevicate abbondanti, la grondaia inizi ad essere colpita da infiltrazioni. Per apportare riparazioni alla grondaia della vostra casa potete contattare la nostra azienda, un tecnico qualificato eseguirà tempestivamente l'intervento.

 

24 novembre 2015 - Posted by Admin

Normativa sulla sicurezza degli ascensori

 

Normative ascensori MilanoÈ importante tenere conto delle normative riguardanti la sicurezza degli ascensori. La norma UNI EN 81-80 stabilisce le regole per il miglioramento della sicurezza per passeggeri e merci, affinché sia garantita la sicurezza tenendo conto dei molteplici rischi inerenti il suo impiego. Questa norma europea stabilisce lo stato dell'arte in termini di salvaguardia anche per i vecchi impianti, con lo scopo di raggiungere un livello di sicurezza equivalente a quello degli ascensori installati di recente. Vede interessati gli impianti permanenti di: ascensori elettrici, a frizione o ad argano agganciato e ascensori idraulici che servono livelli definiti, la cui cabina è destinata al trasporto di persone o di persone e cose.

La suddetta norma classifica vari pericoli, ognuno dei quali è stato analizzato secondo una valutazione del rischio. Essa presenta lo scopo di determinare le azioni correttive che migliorino la fase normativa sulla sicurezza degli ascensori, sia di quelli esistenti, così da proteggere persone e tutelare le merci. Tale norma fa si che ogni ascensore venga esaminato e che misure di sicurezza vengano identificate e implementate in modo graduale e selettivo, secondo la frequenza e la gravità di ogni singolo rischio. Poi rende noti i rischi di livello alto, medio e basso e le azioni correttive che possono essere applicate in fasi diverse allo scopo di eliminare i rischi. L'adeguamento degli impianti va eseguito entro i sei mesi successivi alla data di effettuazione della verifica periodica di cui al comma 1 se i rischi accertati hanno priorità alta; o da due anni a quattro anni se i rischi accertati hanno priorità media; o da quattro anni a sei anni se i rischi avvalorati presentano una priorità bassa. Nell'eventualità di particolari rischi per l'incolumità delle persone l'impianto deve essere soggetto alle prescrizioni di cui al comma 1, che devono indicare gli interventi ritenuti indispensabili per la prosecuzione dell'esercizio dell'impianto in condizioni di sicurezza.

I requisiti professionali del personale per il controllo degli ascensori devono rispettivamente essere esperienza professionale specifica, acquisita nel settore degli ascensori, per un periodo di almeno due anni; copertura assicurativa della responsabilità civile derivante dall'attività professionale. Per l'installazione o la manutenzione di ascensori potete rivolgervi alla nostra azienda, personale qualificato saprà intervenire con professionalità e immediatezza.

 

17 novembre 2015 - Posted by Admin

Rivestimenti esterni con lamiera grecata

 

Rivestimenti lamiera grecata MilanoLe tapparelle elettriche costituiscono una soluzione ideale per chi vuole gestire i sistemi oscuranti della propria casa in modo intelligente e senza fatica. Inoltre mediante l'automazione anche le categorie più deboli, come anziani e persone diversamente abili, potranno usare senza problemi le tapparelle, persiane e tende. Le tapparelle, come le persiane, le veneziane ed anche le tende, provviste di automazione elettrica sono una valida alternativa a quelle a funzionamento meccanico. Il meccanismo che le mette in azione è molto semplice. L'automazione dipende essenzialmente dal motore tubolare, di tipo assiale e dalla forma a tubo che consente di collocarlo in modo adeguato nel rullo su cui è avvolta la tapparella. Il movimento generato dal motore è di tipo bidirezionale, ossia permette alla tapparella di muoversi i entrambi i sensi, verso l'alto quando viene tirata su e verso il basso quando viene tirata giù.

Nel caso si decida di automatizzare le tapparelle già presenti in casa, si dovrà scegliere attentamente il motore da montare. Soprattutto le dimensioni ed il peso del motore vanno determinati basandosi sulle caratteristiche delle tapparelle. Tutti i motori in commercio sono provvisti di sistemi di sicurezza che riescono a controllare ed eventualmente a fermare il movimento della tapparella in caso di surriscaldamento o di sforzo eccessivo del sistema. Ciascuna tapparella elettrica oggi è configurata in modo tale da consentire il funzionamento meccanico in caso di mancanza di energia elettrica. Molto importante è poi il sistema di comando usato per il controllo delle tapparelle elettriche. Le modalità disponibili sono due: una prevede l'azionamento con pulsanti ed è possibile nel caso in cui il motore della tapparella venga connesso all'impianto elettrico. Stiamo parlando di un sistema via filo, cablato, in cui il motore è congiunto alla centrale di comando mediante i fili elettrici.

Il secondo sistema invece presume l'impiego di un telecomando attraverso il quale la tapparella viene azionata e comandata, anche attraverso le pareti, e viene adoperato se il motore non viene collegato all'impianto generale. Questo consiste in un impianto più semplice da gestire perchè, non essendoci il collegamento ai fili elettrici, il comando avviene via onde radio e non sono richiesti complessi lavori di cablaggio.

Allo stesso tempo, però, questo sistema richiede un'adeguata manutenzione dell'intero apparecchio. Qualunque sia il sistema di comando adottato, l'installazione delle tapparelle elettriche solitamente risulta comunque semplice ed economica. Basta infatti acquistare un motore adeguato alle dimensioni e al materiale del rullo in cui andrà inserito. Per quanto riguarda il sistema di comando, se si opta per quello a filo, dovete rivolgervi ad un tecnico elettricista per una corretta e sicura installazione. Se invece si opta per il sistema via onde radio, sarà necessario montare, oltre al motore, anche il comando centralizzato sulla parete, seguendo le istruzioni.

 

10 novembre 2015 - Posted by Admin

Tapparelle elettriche

 

Tapparelle elettriche MilanoLe tapparelle elettriche costituiscono una soluzione ideale per chi vuole gestire i sistemi oscuranti della propria casa in modo intelligente e senza fatica. Inoltre mediante l'automazione anche le categorie più deboli, come anziani e persone diversamente abili, potranno usare senza problemi le tapparelle, persiane e tende. Le tapparelle, come le persiane, le veneziane ed anche le tende, provviste di automazione elettrica sono una valida alternativa a quelle a funzionamento meccanico. Il meccanismo che le mette in azione è molto semplice. L'automazione dipende essenzialmente dal motore tubolare, di tipo assiale e dalla forma a tubo che consente di collocarlo in modo adeguato nel rullo su cui è avvolta la tapparella. Il movimento generato dal motore è di tipo bidirezionale, ossia permette alla tapparella di muoversi i entrambi i sensi, verso l'alto quando viene tirata su e verso il basso quando viene tirata giù.

Nel caso si decida di automatizzare le tapparelle già presenti in casa, si dovrà scegliere attentamente il motore da montare. Soprattutto le dimensioni ed il peso del motore vanno determinati basandosi sulle caratteristiche delle tapparelle. Tutti i motori in commercio sono provvisti di sistemi di sicurezza che riescono a controllare ed eventualmente a fermare il movimento della tapparella in caso di surriscaldamento o di sforzo eccessivo del sistema. Ciascuna tapparella elettrica oggi è configurata in modo tale da consentire il funzionamento meccanico in caso di mancanza di energia elettrica. Molto importante è poi il sistema di comando usato per il controllo delle tapparelle elettriche. Le modalità disponibili sono due: una prevede l'azionamento con pulsanti ed è possibile nel caso in cui il motore della tapparella venga connesso all'impianto elettrico. Stiamo parlando di un sistema via filo, cablato, in cui il motore è congiunto alla centrale di comando mediante i fili elettrici.

Il secondo sistema invece presume l'impiego di un telecomando attraverso il quale la tapparella viene azionata e comandata, anche attraverso le pareti, e viene adoperato se il motore non viene collegato all'impianto generale. Questo consiste in un impianto più semplice da gestire perchè, non essendoci il collegamento ai fili elettrici, il comando avviene via onde radio e non sono richiesti complessi lavori di cablaggio.

Allo stesso tempo, però, questo sistema richiede un'adeguata manutenzione dell'intero apparecchio. Qualunque sia il sistema di comando adottato, l'installazione delle tapparelle elettriche solitamente risulta comunque semplice ed economica. Basta infatti acquistare un motore adeguato alle dimensioni e al materiale del rullo in cui andrà inserito. Per quanto riguarda il sistema di comando, se si opta per quello a filo, dovete rivolgervi ad un tecnico elettricista per una corretta e sicura installazione. Se invece si opta per il sistema via onde radio, sarà necessario montare, oltre al motore, anche il comando centralizzato sulla parete, seguendo le istruzioni.

 

3 novembre 2015 - Posted by Admin

Perchè scegliere i serramenti in PVC

 

Infissi in pvc MilanoI serramenti in PVC risultano essere ottimi, infatti bisogna tenere presente il risparmio che consentono per le spese di riscaldamento. Il polivinilcloruro, conosciuto con la sua sigla PVC, è il polimero del cloruro di vinile, ed è una delle materie plastiche più usate nelle fabbriche. La polivalenza nell'utilizzo di tale materiale è dovuta al fatto che, pur essendo rigido allo stato puro, può essere miscelato con prodotti plastificanti che lo rendono flessibile e modellabile. Tra i suoi innumerevoli utilizzi, frequente è quello per la realizzazione di profili per finestre. Il PVC consiste in un materiale riciclabile ed isolante, dunque risulta essere una scelta conveniente per la produzione di serramenti, visto che questi sono uno degli elementi che si confrontano principalmente con la necessità di rispetto dell'ambiente. Il PVC assicura il rispetto dei parametri stabiliti dalle attuali normative per agevolare il risparmio energetico e la compatibilità ambientale.

In sostanza molteplici sono i vantaggi di questo materiale:

- è stabile, perchè ha un'eccelsa resistenza alle condizioni meteorologiche;
- è versatile, perchè può essere utilizzato per produrre oggetti rigidi o flessibili;
- è resistente al fuoco;
- è molto igienico, tanto da essere usato per applicazioni mediche;
- ha un alto contenuto energetico, infatti il suo incenerimento genera energia termica o elettrica;
- è impenetrabile a liquidi, gas o vapori;
- è riciclabile, a differenza della maggior parte delle materie plastiche.

Tra i componenti che fanno parte di un edificio, i serramenti rivestono un ruolo non indifferente sotto molteplici aspetti. Essi infatti hanno il compito di proteggere e preservare il comfort abitativo interno, così come gli altri elementi costituenti l'involucro esterno, pareti e tetto, ma consentendo contemporaneamente la visione e l'apertura verso l'esterno. Ma le finestre presentano anche un ruolo estetico, sia per gli interni, che per il disegno complessivo della facciata esterna, che va tenuto in considerazione. Oggi il PVC è stato giustamente rivalutato e nobilitato per le sue numerose qualità che lo rendono ideale per esigenze di risparmio energetico e di salvaguardia ambientale. Infatti un serramento in PVC è sottoposto a controlli e certificazioni che hanno origine dalle materie prime e giungono al prodotto finito e che devono rispondere a severi requisiti.

I serramenti in PVC non marciscono, non corrodono, non richiedono manutenzione e non bruciano perchè costituiti da un materiale ignifugo auto-estinguente, per cui si può dire che abbiano un ottimo rapporto qualità/prezzo complessivo se si considera anche l'effettivo risparmio energetico che consentono per le spese di riscaldamento. Se si uniscono infatti le prestazioni termoisolanti del profilo (il PVC ha una conducibilità termica più bassa dell'alluminio), l'utilizzazione di un vetro basso emissivo e una messa in opera eseguita a regola d'arte, si possono limitare le dispersioni termiche del 40%. Per l'installazione dei serramenti in PVC potete contattare la nostra azienda.

 

27 ottobre 2015 - Posted by Admin

Sostituzione degli infissi e decoro dell'edificio

 

Infissi condominio MilanoDi frequente un tema che crea una certa confusione circa la sostituzione degli infissi di un'unità immobiliare ubicata in un edificio in condominio. Sostituire la serranda rotta o le finestre vecchie con modelli più nuovi e conformi alle norme dettate in materia di dispersione del calore, a tal proposito ci sono delle norme ben precise a cui attenersi, per eludere le contestazioni del condominio. Una questione senza dubbio insormontabile è quella relativa all'alterazione del decoro architettonico. E' bene ricordare che con questo termine deve intendersi l'estetica data dall'insieme delle linee e delle strutture che connotano lo stabile stesso e gli imprimono una determinata, armonica fisionomia, e che quindi contribuiscono a conferirgli una specifica identità (Cass. n. 851/07).

Esso è un bene comune e non necessita della ricorrenza di particolari connotazioni estetiche essendo sufficiente la presenza di una linea armonica sia pur molto semplice (cfr. Cass. n. 8830/08). A scanso d'equivoci la Suprema Corte ha avuto modo di puntualizzare che nessuna influenza in proposito può essere riconosciuta alla maggiore o minore visibilità di esse o alla loro non visibilità in relazione ai diversi possibili punti di osservazione rispetto all'edificio condominiale, trattandosi di una tutela accordata in sè e per sè a prescindere da situazioni contingenti in quanto correlata soltanto alla esigenza di salvaguardare determinate caratteristiche architettoniche unitariamente considerate dello stabile condominiale (Cass. n. 851/07).

Considerando ciò che è stato menzionato, non v'è dubbio che le finestre, le tapparelle e tutti gli infissi delle unità immobiliari ubicate in condominio possano essere rilevanti ai fini del decoro dell'edificio. Alla loro sostituzione, quindi, può seguire una contestazione inerente l'alterazione del decoro dell'edificio. Si tenga presente il condomino che sostituisce la propria tapparella grigia, uguale a quella delle altre unità immobiliari, con una rossa o con una persiana. Idem con i dovuti aggiustamenti, per le finestre e per le porte d'ingresso agli appartamenti. E' evidente che in questi casi, fatta salva la presenza di specifiche norme dettate nel regolamento condominiale (art. 1138, primo comma, c.c.), le soluzioni, per incorrere in molteplici contestazioni, sono due, innanzitutto la sostituzione degli infissi con altri identici o del tutto simili e poi l'ottenimento dell'assenso di tutti i restanti comproprietari ad inserire dei serramenti differenti per tipologia, forma e colore.

 

20 ottobre 2015 - Posted by Admin

Canali di drenaggio

 

Canali di drenaggio MilanoI canali per il drenaggio, ossia i canali necessari per far defluire in qualsiasi ambiente l'acqua, più o meno copiosa, per eluderne il catastrofico ristagno. Sono disponibili sul mercato un numero assolutamente variegato di canali per il drenaggio delle acque meteoriche, messi a punto con l'utilizzo di materiali sempre più innovativi. Accanto ai classici canali in cemento vibrato, infatti, sono presenti innovativi canali di drenaggio, realizzati con prodotti attuali e di ricerca, tra cui il cemento polimerico. I canali di drenaggio, sono componenti essenziali per il corretto smaltimento delle acque in genere, sia per uso domestico interno, ad esempio per il drenaggio delle acque di piatti doccia a pavimento, che per utilizzo domestico esterno, come l'eliminazione e drenaggio delle acque piovane.

In fase di ristrutturazione, diviene fondamentale il corretto alloggiamento dei canali di scolo, o di drenaggio, poichè ad esso è demandato il perfetto deflusso delle acque che, altrimenti, ristagnando, provocherebbero danni da infiltrazione alle strutture sottostanti. I canali di drenaggio, possono essere impiegati sia in ambienti interni che esterni.

Nello specifico, si possono riassumere le zone in cui questi vengono largamente usati:

- Aree interne abitative;
- Zone pedonali;
- Pavimenti;
- Parcheggi;
- Terreni sportivi;
- Patii e terrazze coperte

Le caratteristiche tecnologiche richieste ai canali per il drenaggio, sono dovute innanzitutto alla loro leggerezza, da cui dipende la maneggevolezza di installazione, la trasportabilità ed una posa in opera semplice. Prima di procedere con l'installazione di un canale per il drenaggio, occorre verificare la zona in cui l'immobile oggetto di intervento ricade; dunque informarsi circa le precipitazioni locali a cui potrebbe essere sottoposto è importante per stimare la quantità di acqua che dovrà essere smaltita ed il tempo che si vuole impiegare a far sì che questo si determini. In commercio esistono innumerevoli varianti di canali di drenaggio, appositamente per soddisfare le tue esigenze.

La peculiarità dei canali di drenaggio su cui da fare attenzione è essenzialmente la resistenza ai carichi e all'aggressione di agenti chimici o meccanici. A tal proposito vediamo come i materiali con cui i canali di drenaggio vengono realizzati sono differenti:

- calcestruzzo polimerico;
- calcestruzzo;
- vetroresina;
- acciaio inox;
- cemento armato autoportanti.

Optate per il canale di drenaggio del materiale più idoneo alle vostre esigenze. Rivolgetevi con fiducia alla nostra ditta con più di 40 anni di esperienza nel settore per l'installazione dei canali drenanti, sia per uso interno che esterno.

 

13 ottobre 2015 - Posted by Admin

Apportare riparazioni su un canale di gronda

 

Riparazione canali di gronda MilanoIl canale di gronda per assicurare un perfetto scolo delle acque meteoriche deve essere pulito e integro, a tal proposito richiede manutenzione, se dovesse risultare danneggiato. Un buono scolo delle acque piovane, per gli edifici e le abitazioni con tetto spiovente di nuova costruzione, risulta essere indispensabile, per tale ragione va scelto e progettato con attenzione, esso spesso influisce circa la realizzazione del progetto. La gronda e il pluviale sono elementi fondamentali nella progettazione di un edificio, perchè rendono possibile lo smaltimento della pioggia, anche tramite gli elementi base e alle misure che li compongono, ovvero gli spessori, la profondità e la larghezza del canale di scolo.

Importanti si rivelano persino le giunzioni dei vari elementi, che devono essere inserite alla perfezione, sovrapponendo le estremità anche di alcuni cm per limitare o evitare buchi e infiltrazioni, senza però cambiare o inficiare sulla pendenza richiesta, per uno scolo standard. Nel tempo si può verificare un deterioramento, ad esempio per le intemperie e per gli agenti atmosferici. Le grondaie possono essere realizzate con molteplici materiali: ghisa, rame, pvc, all'acciaio. Inoltre i canali di gronda possono diversificarsi anche nella dimensione della sezione e nella forma della sezione, cioè semicircolare e sagomata, anche se la più ottimale per avere il massima rendimento è la sezione rettangolare. Nel caso in cui un canale di gronda, ad esempio in PVC, venga deteriorato, si può intervenire alla sostituzione o alla riparazione di una parte o di tutto il sistema di scolo. In tal caso è bene rivolgersi a personale specializzato, che sappia intervenire nella modalità più appropriata. Si consiglia di non procedere con il fai date, in quanto ciò potrebbe danneggiare l'impianto di scolo.

Anche per quanto concerne la pulizia delle grondaie in rame è bene non improvvisarsi. Il rame si rivela uno dei materiali più utilizzati per i canali di gronda. Il rame non altera le sue caratteristiche nel tempo, al contrario è estremamente resistente, sia agli agenti atmosferici che alle alte temperature, ed è anche ecologico. Per tale ragione le tubature in rame dei canali di gronda vengono impiegati anche in progetti moderni, per il recupero delle acque piovane, da utilizzare, poi, ad esempio, per gli sciacquoni dei water di casa, senza sprecare acqua potabile. Anche per la pulizia delle grondaie rivolgetevi solo a professionisti come noi.

 

6 ottobre 2015 - Posted by Admin

Corrosione dei ferri d'armatura

 

corrosione ferri armatura MilanoLa corrosione non è altro che l'insieme di processi chimico-fisici che prevedono il deterioramento dei materiali metallici a causa degli agenti atmosferici. La corrosione è in sostanza un lento attacco chimico che si determina quando gli elementi metallici, come il ferro, tendono a legare con elementi presenti nell'ambiente come l'ossigeno, l'acqua, o altri acidi, formando così degli strati di ossido ferrico, e altre sostanze, che con la loro presenza deteriorano la consistenza dell'elemento metallico, fino a disintegrarlo. Il fenomeno della corrosione è da non sottovalutare specie se intacca elementi strutturali di un edificio, in quanto li rende poco stabili così da far perdere la loro resistenza.

La corrosione diventa ancora più pericolosa se si manifesta nei ferri di armatura degli edifici realizzati in cemento armato. Ciò poichè a causa delle condizioni esterne, come umidità, infiltrazioni d'acqua, intorno ai ferri di armatura che in una struttura in cemento armato sono annegati nel calcestruzzo, viene a formarsi quella che a tutti è nota come ruggine. La formazione di ruggine sulla superficie dei ferri scientificamente non è altro che il processo di ossidazione del ferro, alla vista la ruggine si presenta come una patina dal colore rosso bruno. Ci possono essere diversi stati di ossidazione del ferro. Lo strato di ruggine che si viene a formare intorno all'elemento metallico è per sua natura discontinuo, poroso e scarsamente protettivo. Infatti nonostante la sua presenza freni la rapidità con cui si corrode il metallo sottostante, il deterioramento continua nonostante il fenomeno sia provocato dall'ambiente esterno.

Dopo l'ossidazione che presume una corrosione delle armature metalliche dovuta proprio alla presenza di agenti esterni, il ferro tende prima a espandersi aumentando notevolmente il suo volume, comportando l'espulsione di quello strato di calcestruzzo spesso circa 3-4 cm che prende il nome di copriferro, proprio perchè la sua funzione è quella di proteggere i ferri d'armatura. In seguito tale patina tende a frantumarsi, riducendo lo spessore dei ferri d'armatura che oltre al volume perderanno anche in termini di resistenza. Se si determinano tali circostanze si assisterà al degrado dell'edificio interessato e alla sua distruzione, dunque si dovrà procedere in maniera rapida. Prima di ritrovarvi in tale situazione vagliate attentamente i materiali impiegati nella costruzione della vostra abitazione, cercate delle soluzioni alternative, consultandovi possibilmente con un fabbro abilitato, e magari esperto nello specifico settore di ferri d'armatura per edifici.

 

Porte in vetro

29 settembre 2015 - Posted by Admin

 

Porte in vetro MilanoPer venire incontro alle diverse esigenze progettuali di un particolare ambiente, oggi esistono diverse tipologie di porte in vetro, dalle classiche porte a battente, fino alle porte a filo muro o le porte scorrevoli, ognuna ideale per meglio adattarsi in determinati ambienti mantenendo sempre un'alta funzionalità e una resa impeccabile, senza rinunciare alle caratteristiche estetiche che una porta simile può offrire.

Le porte in vetro infatti sono ideali per tutti quegli ambienti dove si vuole progettare attentamente la visibilità in ambienti dove magari non si vuole appesantire di ulteriori elementi estetici, e anche dove è necessario separare due ambienti diversi senza però dividerli del tutto, lasciando infatti la luce libera di filtrare attraverso i diversi ambienti in perfetta continuità.

Grazie a tecniche di realizzazione sempre più all'avanguardia è possibile avere oggi un prodotto di qualità con la convenienza di un prodotto industriale, ma dalle caratteristiche di un lavoro artigianale, personalizzato per rispondere ad ogni esigenza progettuale grazie ad un lavoro unico che assicura una lunga durata nel tempo e il rispetto di tutte le norme di protezione e sicurezza attualmente in vigore.

La vasta scelta di modelli e tipologie possibili è data anche dalla presenza di soluzioni a singola e a doppia anta con differenti tipologie di apertura e chiusura, e permettendo anche di realizzare superfici curve e non solamente lisce, con finiture dagli alti risultati estetici, e, infine, dalla possibilità di dotarla di diverse tipologie di serrature e chiusure.

 

22 settembre 2015 - Posted by Admin

Cancelli e inferriate estensibili

 

Cancelli e inferriate estensibili MilanoEsistono diverse soluzioni in commercio che permettono di aumentare il livello di protezione della casa, e fra queste è possibile trovarne alcune che richiedono interventi rapidi e che non hanno bisogno di opere murarie per la loro installazione, come ad esempio i cancelli e le inferriate estensibili, elementi di sicurezza passiva che ti permettono di usufruire un elemento di protezione sicuro e resistente senza dover effettuare lavori invasivi e lunghi.

Le caratteristiche di qualità di elementi simili sono molte, così come i vantaggi che queste possono assicurare, a cominciare dalla possibilità di inseririrsi ed adattarsi in diversi ambienti anche condominiali senza dove chiedere autorizzazioni, non essendo necessario intervenire con opere murarie, e in più rispondono alle diverse necessità abitative ed esigenze progettuali, installandole ad incasso o con cerniera ruotante verso l'esterno, o in altri modi d'apertura e chiusura studiati per rispondere ad ogni bisogno.

Inoltre, non è da sottovalutare la funzione di deterrente che svolgono contro l'azione di malintenzionati e ladri, azione che possono svolgere in diversi ambienti potendosi adattare a diverse esigenze di dimensioni e misure, per venire incontro ad ogni esigenza progettuale, con caratteristiche di robustezza e solidità di alto livello.

Per incrementarne ancora di più la sicurezza, possibile dotare inoltre questi elementi di accessori che rendano ancora più difficile scassinare o forzare un cancello simile, grazie all'utilizzo di materiali resistenti e robusti, che facciano realmente la differenza in caso di tentata effrazione, per una maggiore sicurezza dell'abitazione e dei suoi occupanti.

 

15 settembre 2015 - Posted by Admin

Tende filtranti a rullo

 

Tende filtranti a rullo MilanoAmbienti e locali particolari come ad esempio una mansarda richiedono un'attenzione in più per l'illuminazione dell'ambiente, questo per poter integrare al meglio soluzioni personalizzabili ed elementi che garantiscano la giusta illuminazione all'area, e avere un tecnico esperto al proprio fianco permette di venire incontro ad ogni esigenza del caso, per risultati di sicuro impatto e che aumentino l'abitabilità dell'area interessata.

Infatti, oltre ad avere a propria disposizione una fonte luminosa, come ad esempio da una finestra per mansarde, è importante anche poter regolare la luminosità secondo i propri bisogni ed usi, per andare incontro alle caratteristiche dell'ambiente, e per regolare l'emissione luminosa è possibile dotarle le finestre e gli infissi da mansarda di pratiche tende filtranti a rullo.

I materiali con cui vengono realizzate queste tende sono innovativi e moderni, assicurando prestazioni e benefici vantaggiosi, come ad esempio una maggiore capacità isolante per ridurre la dispersione del calore, e si possono avere in diversi colori per meglio inserirsi nell'ambiente desiderato rendendola così una vera e propria parte dell'arredamento.

Grazie a delle placchette di fissaggio l'installazione delle tende filtranti a rullo è semplice e veloce, ed inoltre è possibile trovarle in 4 tipologie diverse, manuale, elettrica, solare e con ganci, che permettono di avere a disposizione sempre la scelta giusta per le tue esigenze e rispondere ad ogni tua necessità progettuale per l'illuminazione della mansarda, in maniera semplice e pratica.

 

8 settembre 2015 - Posted by Admin

La porta d'ingresso del garage

 

Porta garage MilanoI vecchi garage realizzati in passato possono rivelarsi spesso inadatti alle esigenze di spazio odierne, creando così problemi di spazio dati dalle differenti misure dei veicoli di oggi, soprattutto nella parte riguardante la porta d'accesso, rendendo così più complicate le manovre d'ingresso e d'uscita, e creando così forti disagi.

Senza dover effettuare interventi invasivi e opere murarie, lavori con tempi di realizzazione lunghi, è possibile però porre un rimedio ed una rapida soluzione grazie ad esempio installando delle porte per il garage di nuova concezione, sviluppate per riguadagnare spazio in accessi stretti e pronte a rispondere ad ogni tua necessità progettuale e di spazi.

Decidere di sostituire la porta d'ingresso del garage con un modello più nuovi potrà permetterti di scegliere il modello con l'apertura che meglio sfrutti lo spazio a disposizione, grazie soprattutto all'assenza di contrappesi laterali e andando così a risparmiare diversi centimetri di spazio effettivo su entrambi i lati dell'ingresso, e senza dover così effettuare alcun lavoro in muratura per ingrandirne le dimensioni e richiedendo solo poche ore per la sua corretta installazione.

Infine, ma non per importanza, i nuovi cancelli per garage, basculanti o con qualsiasi altra tipologia di apertura, sono dotati di nuovi livelli di sicurezza in più, come le piastre di rinforzo sia interne che esterne, assieme a serrature ed altri accessori per garantire maggior protezione e sicurezza contro l'azione di possibili malintenzionati, e senza trascurare particolari importanti come la possibilità di automatizzarne il movimento e permetterne una maggiore maneggevolezza.

 

1 settembre 2015 - Posted by Admin

Interventi di ripristino del tetto

 

Lavori tetto casa MilanoI problemi legati alla mancanza di manutenzione del tetto sono molti e tutti legati alle infiltrazioni d'acqua e all'umidità che diminuiscono di molto il confort abitativo dell'ambiente interessato, rendendo l'area completamente insalubre ed inadatta al vivere quotidiano, ed intervenire per prevenire questi danni e prevenire l'insorgere di problemi simili è quindi la scelta migliore da effettuare per evitare di intervenire a posteriori con interventi più lunghi e costosi.

Il risparmio ottenuto grazie alla prevenzione e ad un'attenta manutenzione del tetto non è da sottovalutare, soprattutto pensando ai danni che è possibile subire in caso di una rottura o di una infiltrazione, che a partire dall'intonaco rigonfio d'umidità e scrostato può arreacre non pochi danni all'ambiente, e per lavori di qualità è sempre consigliata la consulenza di un tecnico esperto.

Le opere di manutenzione che è possibile avviare spaziano dalla sostituzione delle tegole rotte alla rimozione degli eventuali intoppi delle canalette di scolo per l'acqua, insieme a tutta la serie di verifiche e controlli che è possibile effettuare per assicurare la perfetta funzionalità del tetto, ed è anche per questo che un tecnico esperto è necessario, anche per assicurare l'esecuzione di questi lavori nella massima sicurezza grazie alle attrezzature necessarie a svolgere gli interventi del genere.

L'aspetto della sicurezza infatti non è da sottovalutare quando si opera in ambienti simili, sia per chi esegue il lavoro che per l'ambiente circostante, in quanto il tetto e luoghi simili possono essere luoghi pericolosi dove lasciare intervenire solo specialisti del settore per una riparazione rapida e professionale, in modo che resista nel tempo.

 

25 agosto 2015 - Posted by Admin

Lavori di taglio del ferro

 

taglio ferro MilanoLe tecniche di lavoro necessarie per eseguire il taglio del ferro richiedono attrezzature specifiche, e anche se sono lavori piuttosto comuni oggigiorno, è necessario che questi strumenti vengano adoperati solo da persone competenti ed esperte nel loro uso, indipendentemente che ci sia da lavorare su una parte di profilato, su una lamiera, o altre operazioni simili all'apparenza semplici ma che richiedono professionalità per garantire tagli precisi e rapidi.

Infatti, grazie ad alcune accortezze apprese con l'esperienza, è possibile eseguire questo genere di operazioni senza lasciare segni sulla parte interessata dal taglio, e quando è un esperto ad eseguire questi interventi si avrà la garanzia di un taglio regolare, senza sbavature e che non vada a creare pieghe nella zona tagliata, effettuando così lavori di qualità e senza alcuna irregolarità sulla superficie del ferro.

Comunemente per eseguire questi interventi si usano morse e seghetti manuali, ma è possibile utilizzare anche il seghetto alternativo con lama per metalli, o cesoie per lamiere, rodotrici, tutti strumenti e attrezzi indicati per eseguire lavori di precisione, tagli sagomati e con curve strette, o anche solo per tagliare un bullone, ognuno con il suo utilizzo per assicurare ogni volta la massima accuratezza.

Infatti personalizzare gli elementi in ferro desiderati o tagliare il metallo in genere è un lavoro di precisione e d'esperienza, che richiede la conoscenza delle giuste tecniche a seconda della necessità d'intervento, e dove un fabbro esperto potrà assicurarti l'uso dell'attrezzo giusto per evitare ogni genere di danni alle cose o alle persone.

 

4 agosto 2015 - Posted by Admin

Manutenzione degli edifici

manutenzione edifici MilanoCi sono diversi aspetti da tenere presente se si vuole che un edificio mantenga sempre le sue caratteristiche di pregio senza andare a rovinarsi col passare degli anni, e per evitare il degrado della costruzione è necessario prevedere sempre degli interventi di manutenzione su molti elementi sensibili come parapetti, infissi, e tutto ciò che nel tempo può subire danni o peggioramenti del loro stato di conservazione che se non trattati per tempo rischiano di formare poi problemi più gravi.

Diventa così opportuno effettuare periodicamente degli interventi di manutenzione per tutte quelle zone interessate dall'azione degli agenti atmosferici, che nel tempo possono favorire la formazione di malfunzionamenti e difetti che non permettono alla casa di usufruire delle sue qualità e caratteristiche, come possono essere ad esempio la perdita d'isolamento contro l'acqua e dell'aria delle finestre, che possono portare a gravi e spiacevoli risultati se non risolti per tempo.

Perdere la funzione protettiva degli elementi a contatto con l'ambiente esterno significa correre rischi anche seri, questo perchè l'indebolimento di questi elementi favoriscono l'insorgere di situazioni sgradevoli e che necessitano di un bravo professionista per interventi rapidi e urgenti che possano riportare la situazione a livelli normali, riparando e sostituendo dove necessario tutte le parti interessate dal fenomeno.

Effettuare periodicamente degli interventi di manutenzione, anche grazie all'aiuto di un professionista che possa valutare la necessità o meno di eseguire qualche intervento, ti garantisce efficienza e confort di tutto l'ambiente domestico, assicurando soprattutto un risparmio economico sulle spese per future riparazioni e soprattutto sulla bolletta energetica che ripagheranno in breve tempo le spese di manutenzione effettuate.

 

21 luglio 2015 - Posted by Admin

Giunti strutturali

 

Giunti strutturali a Milano: 331.2526149Nel campo dell'edilizia spesso è necessario, soprattutto nel caso di nuove costruzioni adiacenti ad altre già esistenti o nel caso di nuove costruzioni sezionate, di utilizzare dei giunti strutturali per risolvere in parte i problemi dovuti alle caratteristiche fisiche dei materiali impiegati quando sono sottoposti a vibrazioni o dilatazioni termiche, sia per quel che riguarda pavimenti, pareti o facciate.

Per poter essere funzionali, questi giunti necessitano di essere calibrati con attenzione per poter mantenere inoltre le loro caratteristiche nel tempo, permettendo così l'integrità strutturale della parte interessata qualora vengano a verificarsi possibili restringimenti o dilatazioni dei materiali utilizzati per la costruzione.

Se non vengono prese le necessarie precauzioni, un pavimento soggetto a questo genere di fenomeni può subire danni, mostrando in seguito lesioni e rotture in grado di rendere il massetto inutile e soggetto a possibili infiltrazioni, e per una soluzione realmente efficace è necessario tenere presente già in fase progettuale di quali siano i materiali impiegati, i carichi a cui è sottoposta l'area interessata, più tutte le altre caratteristiche necessarie a garantire un'ottima resa dei giunti.

La tipologia di intervento, poi, cambia anche a seconda di quale struttura c'è da salvaguardare, in modo tale da assicurare in ogni situazione ed esigenza la corretta presa fra il giunto e la sezione interessata, per poter stabilizzare tutti i fenomeni provocati dalla dilatazione e dalla vibrazione dei materiali.

 

14 luglio 2015 - Posted by Admin

Finestre per sottotetti e mansarde

 

Finestre per sottotetti e mansarde a Milano: 331.2526149Quando si vuole ristrutturare un sottotetto o una mansarda per ricavare una nuova area abitabile prima inutilizzata bisogna garantire a questa la giusta illuminazione e il necessario ricambio d'aria per un maggiore abitabilità della zona, e quindi è necessario installare finestre speciali rispetto alle classiche finestre verticali per rispondere alle necessità progettuali di un ambiente del genere che richiedono finestre con una maggiore resistenza all'acqua e al vento, in quanto saranno soggette in maniera più forte alle intemperie.

Per poter essere definite quindi funzionali questo genere di finestre devono possedere delle qualità e delle caratteristiche superiori alle finestre tradizionali, e inoltre l'uso dei materiali e delle tecnologie più moderne permettono di sviluppare soluzioni personalizzate in grado di risolvere qualsiasi esigenza o necessità progettuale senza rinunce.

Per andare incontro al bisogno dei diversi clienti i produttori delle finestre per mansarde e sottotetti realizzano modelli e prodotti che garantiscono il ricambio d'aria giusto e forniscono l'illuminazione necessaria per un ambiente più vivibile e non soggetto alla formazione di muffe o condense sulle pareti o sugli infissi stessi, per soddisfare ogni esigenza in ogni condizione.

Inoltre, per andare incontro a tutte quelle situazioni dove per motivi tecnici o logistici non è possibile raggiungere manualmente la finestra, le aziende produttrici rendono disponibile la dotazione nei diversi modelli delle aperture mediante asta oppure in maniera elettrica grazie all'uso di un telecomando, per risolvere così ogni possibile disagio o problema.

 

7 luglio 2015 - Posted by Admin

Protezione passiva della casa

 

Protezione della casa a Milano: 331.2526149Se gli impianti antifurto, gli allarmi e le sirene sono da considerare sistemi di protezione attiva, la sicurezza passiva invece è rappresentata dagli elementi di tipo non impiantistico la cui funzione è di fungere da barriera ulteriore a protezione degli accessi alla propria abitazione svolgendo così anche la funzione di deterrente contro possibili ladri e malintenzionati, assicurando la protezione tramite l'utilizzo di inferriate, serrature rinforzate e barre metalliche di protezione.

Per una soluzione che risponda realmente ai tuoi bisogni e alle tue necessità, affidati ad esperti del settore, che ti permetteranno di progettare la soluzione professionale su misura per tutte le porte, le finestre e gli accessi alla tua abitazione che necessitano di una maggiore barriera difensiva, intervenendo con lavori mirati e rapidi realizzati con le migliori attrezzature e materiali per lavori di qualità.

Un altro punto a favore di questo genere di interventi è che spesso non richiedono opere murarie o delle modifiche alle strutture preesistenti, permettendo così una maggiore difesa dei diversi punti d'accesso della propria casa senza dover trasformare la propria abitazione in un cantiere, andando ad installare i sistemi di apertura e chiusura più avanzati con caratteristiche di resistenza e qualità molto alte per assicurarti la massima sicurezza e protezione.

La sicurezza passiva della casa può essere realmente la giusta risposta ai tuoi bisogni di protezione per la tua casa, per questo è sempre bene affidarsi ad un team di esperti che possa verificare quali interventi siano più utili rispetto ad altri per darti il massimo risultato possibile con prezzi competitivi e realmente vantaggiosi.

 

30 giugno 2015 - Posted by Admin

Infissi e finestre ad angolo

 

Infissi e finestre ad angolo a Milano: 331.2526149Questa tipologia di finestra è stata progettata con lo scopo di risolvere l'esigenza di chi vuole una completa continuità visiva fra gli spazi interni ed esterni alla sua abitazione, senza alcuna limitazione, fosse anch'essa un angolo, senza alcuna limitazione per quelli che devono essere gli spazi per l'ingresso di luce e di aria in casa in maniera naturale, e che con queste finestre sarà ancora più semplice ed immediato.

Questa tipologia di finestra con infisso ad angolo è una soluzione adottabile in molti casi, tranne nella situazione in cui sia presente all'angolo interessato un elemento strutturale importante ed impossibile da rimuovere, come un pilastro, ma che salvo queste eccezioni è facilmente realizzabile, permettendo una vetrata continua in un angolo comune di due facciate, o ancora è possibile montarle nell'angolo in corrispondenza della facciata e della copertura, come nel caso di una mansarda, dove l'uso di questo tipo di infissi è maggiormente presente rispetto altri ambienti.

Oltre alla continuità visiva, una finestra ad angolo permette un maggior ingresso di luce nell'ambiente desiderato, ed in più risponde a diverse caratteristiche estetiche in grado di dare un tocco particolare e personalizato alla propria abitazione tramite un sapiente uso che rende le facciate più movimentate e architettonicamente più elaborate.

Questa tipologia di finestre permette di venire incontro a tutte le diverse esigenze progettuali dello spazio nelle quali dovranno essere inserite, permettendo soluzioni efficaci e garantite per resistere nel tempo all'usura e all'azione degli agenti atmosferici per un prodotto di qualità e dalle caratteristiche conformi alle attuali norme in vigore.

 

23 giugno 2015 - Posted by Admin

Usi dell'acciaio zincato nell'edilizia

 

Utilizzo dell'acciaio zincato nell'edilizia a Milano: 331.2526149Il processo di zincatura di un qualsiasi elemento in acciaio permette a questo di raggiungere un'altissima resistenza alla corrosione, sia su superfici lisce che su elementi più complessi come laminati e travi, ed è ideale in quegli ambienti dove magari per la vicinanza al mare c'è maggiore possibilità che si verifichi il fastidioso problema della corrosione, contrastandolo con un rivestimento protettivo di cui maggiore è lo spessore, maggiore è la sua resistenza.

Esistono tecniche e metodi per l'applicazione della zincatura che variano dai procedimenti più semplici e fai da te, come la zincatura a freddo, passando per altre che invece richiedono non solo le conoscenze e le competenze, ma anche la strumentazione adeguata, come nel caso della zincatura elettrolitica o in quella a caldo, in grado di conferire all'elemento desiderato una resistenza altissima alla corrosione.

Esistono in commercio ormai diversi elementi realizzati in acciaio zincato, come ad esempio infissi e rivestimenti di facciata, come le finestre a taglio termico e le lamiere, assieme ad altri elementi utili in edilizia per incrementare notevolmente l'efficienza energetica dell'abitazione, senza alcuna rinuncia a fattori importanti come la solidità e l'estetica.

Troviamo in commercio anche lamiere forate e grecate, assieme a diverse tipologie di tubi e canali di gronda, necessari per la realizzazione di sistemi di scolo per acque meteoriche efficienti e resistenti nel tempo, o anche di tubature per condotte dell'aria, sia di forma circolare che quadrata, per rispondere al meglio a tutte le vostre esigenze. 

 

16 giugno 2015 - Posted by Admin

Cappa della cucina a scomparsa

 

Cappa a scomparsa per la cucina a Milano: 331.2526149La cucina moderna è un ambiente della casa sempre più vivo e usato durante tutto l'arco della giornata, ed è importante quindi che ogni singola sua componente contribuisca non solo alla funzionalità e alla praticità, ma anche al benessere e al comfort abitativo, sia che ci si trovi un una situazione formale che in ambito più informale.

Per far si che la cucina risponda pienamente a questi criteri, molta importanza la trovano gli elettrodomestici come la cappa, che ormai si distingue in cappe freestanding o incassate nel mobile, e possono essere realizzate con diversi materiali, come inox o addirittura il vetro, per permettere sempre una maggiore personalizzazione.

Una cappa da cucina deve però assicurare in principio un corretto trattamento di fumi e vapori prodotti durante l'uso dei fornelli, utilizzando dei sistemi di ricambio e filtraggio dell'aria, in maniera proporzionale rispetto alla volumetria dell'ambiente in questione, per permettere un suo corretto funzionamento in base non solo al tipo di funzionamento, ma anche in base alla sua collocazione rispetto al piano cottura.

Lo sviluppo di nuovi modelli di cappe aspiranti da parte delle aziende del settore, ci permettono di scegliere fra modelli innovativi e di sicuro impatti che possono risolvere ogni problema di vincoli strutturali che spesso impediscono una corretta realizzazione del progetto della cucina, come ad esempio nelle cucine ad isola o a penisola, che richiedono cappe freestanding al soffitto o gruppi di aspirazione incassati nelle vicinanze.

Tra le diverse innovazioni troviamo ad esempio le cappe a scomparsa che rientrano nel piano cucina stesso, che non solo riducono al massimo i rumori prodotti da questo, ma assicurano un'ottima resa, con un funzionamento semplice ed efficace, assicurando efficacia e ingombro zero, scomparendo e riapparendo solo quando realmente necessario.

 

9 giugno 2015 - Posted by Admin

Provvedere al corretto isolamento di un edificio

 

Isolamento termico edifici a Milano: 331.2526149Grazie alla presenza di alcuni bonus fiscali per quegli interventi eseguiti sull'involucro degli edifici, grazie ai quali è possibile rientrare in benefici che prevedono la detrazione fino al 65% della spesa, è possibile avviare queste opere non solo per il risparmio che si ottiene sullo svolgimento dei lavori, ma per assicurare un netto miglioramento sul fronte del risparmio energetico, permettendo consumi minori e più razionali di energia elettrica.

Isolare un edificio è infatti una questione importante che può determinare gran parte della spesa energetica sostenuta per la sua climatizzazione corretta, e la questione dell'isolamento va affrontata con serietà partendo dal presupposto che questa va affrontata in maniera diversa a seconda dell'ambiente in cui l'edificio in questione è situato, tenendo anche conto di tutti queli elementi che compongono l'involucro esterno di questo, come le finestre, i balconi, le pareti e il tetto, affinchè si verifichi l'effetto conosciuto come ponte termico.

Limitare la dispersione di energia termica tra l'interno e l'esterno è possibile grazie a diverse soluzioni in grado di rispondere alle proprie esigenze, come ad esempio i giunti isolanti per i balconi, per assicurare a questi alte prestazioni isolanti senza trascurare la protezione della struttura e la sua sicurezza statica, o ancora è possibile utilizzare dei materassini isolanti o dei pannelli appositi per rendere più semplice e veloce l'isolamento di soffitti e pareti, e ogni soluzione è studiata per rispondere a diverse esigenze progettuali.

In commercio è possibile trovare infatti moltissime soluzioni, realizzate con materiali diversi, ognuno progettato per venire incontro a diverse esigenze, ma per rispettare i parametri corretti di isolamento specificati nelle attuali norme è necessario rivolgersi ad esperti del settore, che possano fornirti il supporto necessario per assicurarti lavori rapidi, professionali e soprattutto a norma di legge.

 

2 giugno 2015 - Posted by Admin

Cancelletto estensibile per la sicurezza della casa

 

Cancelletti estensibili a Milano: 331.2526149Fra le diverse soluzioni esistenti per aggiungere un livello di protezione in più alla propria casa, certamente quelle per proteggere l'ingresso sono le più numerose e varie sul mercato, perchè queste devono rispondere a situazioni diverse a seconda dell'abitazione in questione, permettendo di integrarsi al meglio con un effetto pienamente personalizzato.

Il cancelletto estensibile è una delle soluzioni più integraili ai diversi ambienti che possono presentarsi, che può essere montato su qualsiasi tipo di finestra o portafinestra, per assicurare la massima protezione del punto di accesso o dell'ingresso, senza rinuncia alcuna sull'illuminazione e con la massima possibilità di integrazione.

Queste inferriate a scomparsa sono progettate per assicurare la massima solidità combinata con elementi in grado di assicurare funzionalità e comfort abitativo, rendendo facile la sua apertura o chiusura e assicurando comunque alte prestazioni di resistenza e solidità, aggiungendo inoltre la possibilità di scelta fra diverse tipologie di serrature, a seconda dell'esigenza abitativa.

Affidandoti a tecnici esperti, infine, sarà possibile effettuare la posa di questa con rapidità e professionalità, senza richiedere interventi lunghi e invasivi, assicurandoti la massima discrezione e la soluzione su misura per qualsiasi dimensione l'ingresso o il punto d'accesso abbia, venendo incontro a qualsiasi tua esigenza.

 

26 maggio 2015 - Posted by Admin

Finestre a tutto vetro

 

Finestre a tutto vetro a Milano: 331.2526149Le superfici trasparenti sull'involucro di un edificio sono obbligatorie per legge, che stabilisce che la superficie vetrata sia pari almeno ad 1/8 della superficie calpestabile, per garantire non solo il giusto comfort visivo, ma anche per l'importanza di un ricambio d'aria fondamentale per il benessere di chi abita quegli spazi, ma è ovviamente possibile superare la superficie consigliata per amplificare la luce e il panorama che ci circonda grazie alle finestre a tutto vetro, in grado di svolgere funzioni di filtro e barriera contro gli agenti atmosferici.

Come per ogni tipologia di infisso, anche queste ampie vetrate tengono conto delle diverse prestazioni attuabili e con le caratteristiche necessarie a soddisfare le richieste più disparate, riuscendo a integrare come al solito esigenze progettuali ed esigenze prestazionali, in grado di assicurarti estetica ricercata combinata con alti valori di isolamento termico e acustico.

La finestra in questo modo diventa ben più che un complemento d'arredo per l'ambiente in cui viene posta, delimitando non solo la linea di separazione tra interno ed esterno, ma il serramento inoltre è capace di assicurare alte prestazioni contro gli urti e con alti livelli di resistenza termica, per meglio incrementare il comfort abitativo della zona e regalarti una finestra a tutto vetro, in grado di far entrare la luce senza alcun filtro, per meglio godere delle ore luminose durante il corso della giornata.

Infine, è bene ricordare che tutti gli interventi preposti per la sostituzione di infissi con altri modelli che presentino diverse forme, colori e materiali usati, rientrano a pieno titolo nella possibilità di beneficiare delle detrazioni fiscali al 50% in quanto classificati come interventi di manutenzione straordinaria sull'immobile, mentre se oltre le caratteristiche sopra riportate l'infisso permette un miglioramento quantificabile delle performance dal punto di vista energetico e tecnologico, si potrà accedere alle detrazioni fino al 65%, perchè classificabili come intervento sugli involucri degli edifici, aumentando così il risparmio possibile.

 

19 maggio 2015 - Posted by Admin

Isolare le coperture

 

Isolamento coperture casa a Milano: 331.2526149Per eseguire in maniera corretta un lavoro di isolamento termico, magari di un sottotetto o di un solaio, bisogna prestare particolare attenzione per fornire a questo le giuste qualità di impermeabilità e di isolamento, non solo per evitare fastidiose infiltrazioni d'acqua, ma anche per un adeguato comfort all'interno dell'ambiente interessato dai lavori.

Spesso lavori del genere richiedevano diverso tempo per venir realizzati adeguatamente, ma, grazie allo sviluppo di materiali e tecniche sempre più all'avanguardia, oggi i tempi per eseguire simili interventi si sono ridotti di molto grazie alla possibilità di utilizzare pannelli prefabbricati in grado di rendere l'operazione più semplice e veloce.

Questi pannelli multistrato assicurano una posa semplice e di facile sovrapposizione, grazie alla progettazione dietro la loro realizzazione, in maniera tale da formare livelli personalizzabili di spessore, utilizzabili per tutte le tipologie di tetto ad esempio, indipendentemente che sia piano o a falde inclinate.

Affidandosi ai giusti esperti, poi, sarà possibile individuare quale tipologia di pannello isolante sia il più indicato per la propria situazione, con una progettazione accurata che permetterà uno svolgimento dei lavori sicuro e efficace, garantendoti la massima resa di queste nuove soluzioni per l'impermeabilizzazione e l'isolamento termico.

 

12 maggio 2015 - Posted by Admin

Cancello in condominio, innovazione o meno?

 

Cancelli condominiali a Milano: 331.2526149Per molto tempo l'intervento di installazione ex novo di un cancello, o di una sua automatizzazione, per limitare l'accesso al condominio, è stato spesso descritto come intervento innovativo della cose e come tale rendeva molto ardua la possibilità di avviare un progetto del genere previa una determinata soglia di maggioranza.

La differenza fra un intervento dichiarato innovativo ed uno normale non è di poco conto, traccia infatti una netta diversità fra quelle che saranno le modalità d'approvazione da parte del condominio che avrà una diversa maggioranza da dover raggiungere per poter avviare il lavoro di chiusura delle parti comuni.

Ultimamente però, con una sentenza della cassazione, sembra che le cose stiano cambiando in questo ambito, in quanto la corte ha chiarito che per innovazione della cosa comune si intende non ogni genere di opera nuova eseguita, ma soltanto quegli interventi che determinano un cambiamento dell'entità materiale o una modifica alla destinazione originaria, ovvero che queste vengano successivamente utilizzate per scopi diversi da quelli precedenti.

L'intervento di installazione di un cancello o di automatizzazione di questo non è più da considerare come intervento innovativo, non dovendo modificare alcuna destinazione d'uso della zona interessata, bensì è da descrivere come atto a disciplinare in modo positivo l'uso della cosa comune, impedendo ad estranei l'indiscriminato accesso al condominio.

 

5 maggio 2015 - Posted by Admin

Sistemi oscuranti orizzontali e verticali

 

Schermature solari a Milano: 331.2526149Le schermature solari sono necessarie ad evitare il verificarsi di fenomeni di abbagliamento, e, per avere la soluzione più adatta al tuo caso, spesso non è necessario soltanto la scelta di un sistema adeguato all'ambiente esteticamente, ma deve essere scelto anche in base all'orientamento che ha il serramento che si vuole oscurare.

Indipendentemente dalla scelta di una veneziana, di una persiana o di altri sistemi, in ogni caso la scelta più efficace resta sempre quella di collocare la soluzione scelta all'esterno del serramento, se possibile, in quanto una schermatura posta all'esterno impedisce ai raggi infrarossi di colpire la vetrata, con un conseguente accumulo della temperatura che viene poi trasferita all'interno.

In base all'orientamento che ha il serramento in questione, si devono però optare soluzioni diverse, come ad esempio per le schermature rivolte a est o a ovest, dove le veneziane classiche non possono assicurare prestazioni elevate per colpa dell'inclinazione dei raggi solari che non vengono efficacemente filtrati dalla schermatura se non provvedendo ad un totale oscuramento.

Per risolvere il problema dell'esposizione a est o a ovest, stanno prendendo sempre più piede nel nostro paese dei nuovi sistemi oscuranti, che prevedono l'uso di lamelle come nelle veneziane, ma poste verticalmente, e sono in grado di risolvere ogni problema di abbagliamento per questi serramenti orientati a est o ovest.

 

28 aprile 2015 - Posted by Admin

Detrazioni al 65% e i requisiti delle schermature solari

 

Schermature solari a Milano: 331.2526149Per tutti quegli interventi di riqualificazione energetica la Legge di stabilità 2015 ha prolungato i bonus fiscali con detrazioni fino al 65% della spesa sostenuta fino al 31 dicembre 2015, estendendo inoltre questi benefici anche ad altre tipologie di interventi prima non compresi, come l'acquisto e la posa in opera di schermature solari fino ad un valore massimo della detrazione di 60.000 euro.

Per poter beneficiare di questo bonus l'edificio oggetto dell'intervento deve essere accatastato o con richiesta in corso, e, a differenza di tutte le altre tipologie di intervento, come sostituzione di serramenti, isolamento dell'abitazione, i lavori per installare le schermature solari non richiedono come requisito per accedere alle detrazioni la presenza dell'impianto di riscaldamento.

Come requisiti per accedere alle detrazioni invece, è necessario ad esempio che le schermature vengano poste a protezione di una superficie vetrata, o ancora che queste siano mobili e siano schermature tecniche posate in modo che siano saldamente ancorate all'involucro edilizio, e che siano soprattutto provviste di marchio CE, dove previsto.

Infine, essendo la dicitura della norma riguardante l'acquisto e la posa in opera, questo fa intendere che si ritengono detraibili anche quegli interventi di sostituzione completa di vecchie schermature solari, ma non di rimpiazzo parziale di meccanismi o altro.

 

21 aprile 2015 - Posted by Admin

Sistemi oscuranti nel vetrocamera della finestra

 

Sistemi oscuranti vetrocamera finestra a Milano: 331.2526149Oggigiorno prende sempre più piede nel nostro paese un sistema alternativo per proteggere le finestre e gli ambienti interni da un eccessivo irraggiamento solare, che spesso viene risolto tramite l'utilizzo di tapparelle o tendaggi di vario tipo montate all'esterno, mentre questa novità del mercato ci propone finestre dove vengono posti i sistemi oscuranti dentro l'intercapedine compresa fra le lastre di vetro di una finestra.

Queste finestre hanno in dotazione diverse tipologie di sistemi oscuranti, come tende alla veneziana o a rullo, che possono essere azionate manualmente con l'ausilio dei classici cordini, oppure essere mosse tramite un motore ad alimentazione elettrica per un movimento automatico silenzioso ed efficiente, ma in entrambi i casi il funzionamento dei meccanismi è affidato a dei comandi magnetici in grado di assicurare durata ed efficienza per un lungo periodo di tempo.

Questa tipologia di tendaggio, integrata all'interno di un vetro camera, è l'ideale per ambienti come gli uffici, permettendo di separare con semplicità i diversi spazi per realizzare ad esempio dei divisori interni, e grazie ai suoi vantaggi estetici, l'utilizzo si sta spostando sempre più verso gli edifici residenziali.

Il passo verso l'edilizia residenziale è breve, soprattutto perchè in ambito domestico queste finestre sono in grado di offrire un servizio in più dove altre soluzioni non bastano, come nel caso di mansarde e sottotetti, dove per difficoltà tecniche e di spazio non è sempre possibile l'utilizzo delle tipologie di tendaggio classiche.

 

14 aprile 2015 - Posted by Admin

Etichette energetiche per i serramenti

 

Etichette energetiche serramenti a Milano: 331.2526149Le norme attualmente in vigore in tema di risparmio energetico specificano che qualsiasi bene che abbia un impatto sul consumo di energia durante il suo uso debba essere dotata dell'apposita etichetta energetica che ne descriva efficacemente le prestazioni dell'oggetto dal punto di vista dei consumi.

Quest'etichetta è caratterizzata in modo tale da fornire attraverso lettere e simboli i consumi dell'oggetto in questione, e grazie all'apposizione di questa etichetta su un serramento, già al momento dell'acquisto è possibile valutare quali caratteristiche abbia e quanto possa beneficiare il proprio appartamento da questo.

Ovviamente l'etichetta strutturata per la valutazione dell'infisso si differenzia da quelle studiate per gli elettrodomestici, anche se rimangono le medesime lettere e colorazioni per indicarne la validità, e in base alla sua localizzazione sarà studiato il fattore solare del serramento, ovvero come reagisce questo a seconda della stagione o dell'ora del giorno.

In questo modo è sempre più facile stabilire fin dal principio se il serramento è idoneo per la posizione in cui deve esser installato, ed è anche importante specificare che i parametri vengono studiati e stabiliti tenendo conto di tutti gli altri eventuali dispositivi che modifichino l'intensità e la direzione della luce e dell'aria, come tendaggi e pensiline.

 

7 aprile 2015 - Posted by Admin

Difendersi dagli scassinamenti

 

Serrature di sicurezza a Milano: 331.2526149I tentativi di effrazione tentati maggiormente dai malviventi per le intrusioni in casa sono portati sulle porte e sulle finestre delle abitazioni, che in questo modo subiscono spesso danni a causa della forzatura, ma esistono anche tecniche di scassinamento più subdole che non lasciano tracce di scasso, a cui bisogna prestare particolare attenzione per non restarne vittime.

Utilizzando serrature di qualità con parti meccaniche ben progettate e realizzate con materiali resistenti, ci si può sentire più al sicuro contro i tentativi da parte degli scassinatori che vengono messi in difficoltà da pistoni sempre più numerosi e dalle forme particolari e difficili da allineare, per contrastare efficacemente i malintenzionati.

Altre serrature invece assicurano una protezione chiamata "antibumping", che è un altro particolare sistema di scasso per aprire serrature a cilindro e lucchetti tramite degli speciali attrezzi, e questa tecnica, particolarmente pericolosa, richiede delle protezioni ulteriori come serrature per cilindro europeo con trappola, che in caso di manomissione, blocca la serratura in maniera irreversibile rendendo la porta non più apribile.

Le serrature dotate di cilindro europeo stanno sostituendo in misura sempre maggiore le serrature a doppia mappa i cui criteri di sicurezza sono sempre meno all'avanguardia, e in più in commercio sono sempre più diffusi degli accessori in grado di assicurare alla serratura a cilindro una maggiore resistenza, come ad esempio i defender che proteggono la serratura da tentativi effettuati con mezzi come il trapano.

 

31 marzo 2015 - Posted by Admin

Scale su misura: particolari accorgimenti

 

Scale su misura a Milano: 331.2526149La scala è l'elemento principe attraverso il quale poter collegare piani posti ad altezze diverse, grazie alla possibilità di inserirla in ogni tipo di architettura, classica o moderna che sia, rendendola perfettamente a misura di ogni necessità o particolarità ambientale, proprio come se si dovesse installare un complemento d'arredo.

Indipendentemente dalla composizione estetica da raggiungere, affinchè una scala sia agevole e funzionale, bisogna realizzarla in modo tale che il dislivello fra i due piani si possa superare con il minimo dispendio di energia fisica, e quindi con un'alzata fra un gradino e l'altro stabilita in base alle proprie esigenze.

Per rendere la propria scala su misura ulteriormente pratica e comoda, bisogna inoltre pensare bene a ulteriori dettagli, come ad esempio quali caratteristiche avranno i suoi scalini, ed in particolar modo alla loro dimensione in profondità, conosciuta come pedata, oppure ancora di prevedere più pianerottoli in grado di rendere meno faticoso il superamento delle rampe.

Una volta progettata la parte basilare, che renderà la propria scala non solo pratica e comoda, ma oltretutto sicura e stabile, si potrà poi pensare a particolari soluzioni, diverse da quelli convenzionali, per permettere alla scala di diventare per esempio la sagoma di un armadio, o dei singoli gradini trasformati in librerie nella parte bassa, permettendo di creare diverse soluzioni atte a rendere particolare e personalizzato l'ambiente in cui viene inserita.

Per ridurre al minimo l'insorgere di inconvenienti e pericoli per chi utilizza la scala ogni giorno, è bene ricordare che la scelta dei materiali per la sua realizzazione è alla base per una buona qualità di questa, e utilizzando materiali antiscivolo, o illuminare lì dove serve, aiuterà chi transita prevenendo ogni caduta, così come i corrimani e le ringhiere.

 

24 marzo 2015 - Posted by Admin

Cancelletti interni di sicurezza

 

Cancelletti interni di sicurezza a Milano: 331.2526149Anche dentro casa, come all'esterno, può essere necessario controllare e regolare il passaggio in alcune zone della casa, soprattutto quando c'è una regolare presenza di bambini piccoli in giro, attraverso dei cancelletti interni da installare ad esempio sulla porta della stanza del piccolo, impedendo così che possa uscire liberamente procurando danni a se stesso e alle cose, nel peggiore dei casi.

Questi cancelletti interni sono a tutti gli effetti degli strumenti atti ad incrementare la protezione dei tuoi cari che può essere scelto affinchè i suoi criteri di sicurezza e di efficacia si sposino bene con l'ambiente in cui viene installato, garantendo le migliori prestazioni possibili.

I diversi materiali e le diverse possibili tipologie di realizzazione, inoltre, permettono di realizzare cancelletti di sicurezza personalizzabili in base alle proprie esigenze, come ad esempio un cancelletto con apertura verticale o magari con struttura a fisarmonica, fornendo la giusta risposta senza rinunce.

I cancelletti moderni riescono, grazie a tecniche di installazione sempre migliori e innovative, a non ingombrare il passaggio quando questi non servono, riuscendo ad integrarsi nell'ambiente con discrezione e rimanendo praticamente invisibili.

 

17 marzo 2015 - Posted by Admin

Porte blindate invisibili

 

Porte blindate a filo muro a Milano: 331.2526149Per diverso tempo il concetto della porta a filo muro o a raso parete, ovvero quelle porte mimetizzabili nella struttura portante che le ospita, sono state esclusiva di ambienti interni in cui il design essenziale richiedeva questo genere di soluzioni, contrariamente alle classiche porte dotate di cerniere a vista e di cornice.

Gli elementi di una porta a filo muro sono studiati affinchè questa si celi alla perfezione, fatta eccezione per la maniglia, che rimane l'unico a vista, e scegliere una porta del genere è necessario per poter caratterizzare appieno un ambiente minimale.

Oggigiorno però, questa caratteristica sta espandendosi sempre più alle porte blindate, e non solo quelle da interni, per garantire non solo solidità, robustezza e sicurezza, ma anche una linea di design innovativa e minimale.

Le finiture di questa porta sono personalizzabili con versioni lucide o opache dei colori più tradizionali, l'effetto mimetico viene poi aggiunto da un rivestimento predisposto per essere tinteggiato assieme alla parete interessata.

 

10 marzo 2015 - Posted by Admin

Inferriate a scomparsa

 

Inferriate a scomparsa a Milano: 331.2526149Quando c'è bisogno di dare una pronta risposta per fare fronte a possibili visite di malintenzionati nella propria abitazione, spesso si decide frettolosamente di installare come sistema di sicurezza un'inferriata, soprattutto ai piani bassi degli edifici.

Le inferriate possono porre un'adeguata barriera per impedire l'ingresso nei punti d'accesso più sensibili, ma spesso questi sono passaggi utilizzati spesso durante il giorno, e decidere di porre un'inferriata fissa inciderebbe negativamente sull'utilizzo futuro di quel passaggio, quindi, farsi consigliare per il modello di inferriata più adatto alle proprie esigenze non inficia sul comfort abitativo e sull'estetica dell'abitazione.

La scelta però non deve essere frettolosa e figlia di scarsa attenzione, in quanto sul mercato sono presenti diversi sistemi di inferriate adattabili a tutti gli spazi e con diversi modelli differenti, come quelli a scomparsa, da usare solo quando necessario, o ancora modelli con apertura ad anta semplice o anta doppia.

I materiali con cui vengono realizati sono scelti per le loro qualità di resistenza e durata nel tempo, che permettono di realizzare inferriate prive di difetti, con movimenti veloci e silenziosi, che necessitano di pochi interventi di manutenzione e ai quali possono essere abbinati diversi optional e accessori, come delle zanzariere.

 

3 marzo 2015 - Posted by Admin

Sicurezza della casa e detrazioni fiscali

 

Sicurezza casa e detrazioni a Milano: 331.2526149Per tutte le unità immobiliari residenziali e sugli edifici residenziali sono previste delle detrazioni fiscali per tutta una serie di interventi relativi all'adozione di misure finalizzate a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi.

La detrazione al 50% è possibile perchè questa tipologia di intervento, ovvero di prevenzione dagli atti illeciti, costituisce un'eccezione rispetto agli altri interventi considerati di manutenzione ordinaria, che possono beneficiare della detrazone solo se effettuati sulle parti comuni degli edifici.

Fra le soluzioni più scelte per la protezione del proprio appartamento troviamo la porta blindata o rinforzata che garantisce la giusta privacy e sicurezza, senza tralasciare qualità come isolamento acustico e termico, inoltre, altre tipologie di interventi tengono in considerazione altri possibili punti d'accesso della propria casa, intervenendo affinchè possibili malviventi vengano scoraggiati.

Vediamo quindi come fra gli interventi detraibili troviamo l'installazione e la sostituzione di cancellate e recinzioni, grate e saracinesche, l'apposizione di serrature, lucchetti e spioncini, l'installazione di una cassaforte a muro, tutta una serie di interventi che possono rendere la tua casa un luogo più sicuro.

 

24 febbraio 2015 - Posted by Admin

Scale sicure antiscivolo

 

Scale antiscivolo Milano: 331.2526149Per evitare di cadere o scivolare mentre si percorre una scala, che può essere molto pericoloso, sono state ideate delle soluzioni antiscivolo e anti-caduta, in grado di diminuire il numero di incidenti ed infortuni su un elemento presente nella maggior parte degli edifici sia di tipo privato che pubblico.

Già a partire dalla sua realizzazione, gli aspetti da tenere a mente per curarne la funzionalità e la sicurezza sono tanti, dovendo rispettare parametri ferrei affinchè questa sia comoda ma soprattutto sicura, dove anche i materiali usati danno risultati diversi a seconda di come questa viene realizzata.

Scivolare o cadere sono i rischi maggiori che si corrono, e questi rischi possono essere determinati da una dimensione troppo piccola del gradino oppure l'utilizzo di una superficie scivolosa, e per risolvere questo problema è possibile dotare ogni gradino di un profilo antiscivolo che lo rende più sicuro e in grado di dare maggiore aderenza.

Generalmente sono delle fascette da applicare in prossimità degli spigoli esterni del gradino, estendendosi poi per tutta la lunghezza di questo, questo perchè è l'area maggiormente sollecitata meccanicamente ed è anche il punto più fragile del gradino, ed adottare dei profili che proteggano quest'area renderà l'intera scala più resistente nel tempo.

Esistono anche modelli di profili antiscivoli in acciaio inox, particolarmente adatti per le scale in pietra naturale, grazie alla possibilità di installarlo a posa ultimata, ma esistono anche altri sistemi come i "bottoni" antiscivolo da applicare li dove bisogna elevare la resistenza allo scivolamento.

 

17 febbraio 2015 - Posted by Admin

Detrazione al 50% per le ristrutturazioni

 

Detrazione 50% ristrutturazioni casa a Milano: 331.2526149Per tutta la durata del 2015 resteranno in vigore tutti i bonus di detrazione fiscale per quegli interventi atti non solo a migliorare il risparmio energetico di un'abitazione, ma anche per quegli interventi di ristrutturazione edilizia, con limiti di spesa pari a 96.000 euro.

Questo significa che il limite di spesa massimo su cui si può calcolare la detrazione al 50% è fissato a 96.000 euro per ciascuna unità immobiliare, quindi, raggiunta questa cifra, si potrà beneficiare di una detrazione pari a 48.000 euro oltre i quali non si potrà andare.

Qualora si spendesse di più o di meno, si calcolerà la detrazione in base al totale della spesa effettivamente sostenuta, quindi, nel caso si spenda ad esempio 40.000 euro, la detrazione avrà un valore pari a 20.000 euro, mentre,se nel caso opposto, si spendesse sopra il limite di spesa, andando a spendere ad esempio 120.000 euro, la detrazione sarà sempre di 48.000 euro, in quanto il limite di spesa beneficiabile è di 96.000 euro.

Andando ad effettuare un lavoro di ristrutturazione su parti comuni di un edificio, il limite di spesa massimo andrà calcolato in base al numero delle unità abitative coinvolte nei lavori, ad esempio con un condominio di 6 unità abitative, il tetto di spesa sarà pari a 96.000 x 6, e ogni lavoro andrà considerato autonomamente ai fini dell'individuazione del limite di spesa, quindi, andranno considerati 96.000 euro per i lavori sull'unità abitativa privata, più altri 96.000 euro per i lavori su parti comuni.

 

10 febbraio 2015 - Posted by Admin

Infissi a doppia struttura

 

Infissi a doppia struttura alluminio e legno a Milano: 331.2526149Al momento dell'acquisto di un nuovo infisso la scelta deve necessariamente ricadere su modelli e tipologie che assicurino non solo il gusto estetico che meglio si abbina alla propria casa, ma anche qualità termiche e di resistenza che assicurino le prestazioni necessarie.

Normalmente la scelta ricade su modelli in legno, grazie alla sua naturale qualità isolante che assicura ottime prestazioni, ma che dall'altra parte necessita di un'attenta manutenzione per prevenire danni e deformazioni che spesso rovinano le parti esterne.

Per risolvere questo problema sono stati sviluppati degli infissi realizzati con una struttura doppia, la cui parte esterna è realizzata in alluminio, per rendere l'infisso indeformabile senza rinunciare alle alte prestazioni del legno.

In questo modo si può risovlere non solo il problema di bassa resistenza agli agenti atmosferici del legno, ma si risolve anche il problema di un basso isolamento termico dei profili in alluminio non dotati di taglio termico, combinando i due materiali per realizzare un prodotto di sicura resa.

Questi profilati sono resistenti e sopportano pesi notevoli, ed inoltre richiedono pochissima manutenzione e godono di una particolare resistenza agli agenti atmosferici, sia nelle loro versioni a battente che quelle scorrevoli, permettendo di personalizzare la scelta senza rinunciare mai alla qualità.

 

3 febbraio 2015 - Posted by Admin

Strutture in alluminio e vetro

 

Strutture in alluminio e vetro a Milano: 331.2526149Quando si ha intenzione di aumentare la volumetria di un edificio, installando una struttura fissa o rimovibile in ambienti come un ampio patio o un porticato, per poter realizzare una veranda che possa rendere godibile l'area anche in inverno, oltre a richiedere le necessarie verifiche e i relativi permessi, è necessario affidarsi ad un esperto che possa suggerire quale sia la soluzione ottimale per chiudere il suddetto spazio.

Fra le diverse possibilità di realizzazione, quelle realizzate in lega di alluminio, con chiusure di vetro o policarbonato, sono fra le più versatili ed adattabili a diversi ambienti, permettendo di creare un'efficace barriera fra l'interno e l'esterno.

Troviamo in commercio soluzioni che permettono le più diverse personalizzazioni per dare risalto e maggiore valore all'ambiente, come pannelli scorrevoli e accostabili nella loro totalità per avere maggiore spazio durante le belle stagioni, ma anche la possibilità di scegliere vetrate temperate e isolanti per poterne usufruire maggiormente durante la stagione fredda.

Con poche necessità di manutenzione, i vantaggi rappresentati da una scelta simile è che permettono, oltre una facile pulizia, anche una migliore areazione e illuminazione dell'ambiente, mantenendo la massima continuità visiva con l'esterno.

 

27 gennaio 2015 - Posted by Admin

Isolanti per tetti, pareti e solai

 

Isolanti per pareti, soffitte e solai a Milano: 331.2526149Gli isolanti sono dei materiali speciali che, utilizzati nell'edilizia, evitano la dispersione del calore in entrata e in uscita, e sono scelti di volta in volta in base alle proprie necessità e soprattutto a seconda del lavoro da svolgere: se su un'intercapedine, o se su superfici orizzontali o verticali.

In base al loro corretto funzionamento dipende la quantità di energia necessaria per mantenere l'ambiente interno alla temperatura ideale e che si desidera, e la qualità principale per poter valutare il potere isolante di uno di questi materiali è la loro conduttività termica, e tanto più questo valore è basso, migliori e più efficenti sono le prestazioni di questi.

Altra caratteristica di qualità che un buon materiale isolante deve presentare, oltre alle performance tecniche, è certamente la stabilità nel tempo e la sua durata, in modo tale da non trasmettere il calore da una parte all'altra anche dopo anni.

Questi materiali sono sia di natura naturale che di origine chimica, e ritroviamo la famosa lana di vetro o di roccia, che vengono detti materiali fibrosi sintetici, oppure materiali come la perlite espansa, materiale naturale inorganico, ognuno è ben adatto ad uno scopo specifico per assicurare le migliori prestazioni in qualsiasi situazione.

 

20 gennaio 2015 - Posted by Admin

Legno ed edilizia

 

Edilizia in legno Milano: 331.2526149Grazie al sempre maggiore interesse per le case ecologiche e per i sistemi in grado di raggiungere risultati concreti nel campo del risparmio e dell'efficienza energetica, il legno ha ormai un ruolo di primo piano per quelle che sono le linee di prodotto per l'edilizia, quindi non solo pavimenti, scale e infissi, ma anche strutture portanti e rivestimenti.

La scelta del legno rappresenta per molti il futuro dell'edilizia, essendo un materiale durevole e naturale allo stesso tempo che garantisce sostenibilità e comfort, oltre che la sicurezza nell'esseri impiegato come materiale da costruzione.

Le costruzioni in legno diventano così la risposta ideale per chi si trova a dover affrontare l'impegno di costruire o di ampliare la propria abitazione, in quanto le qualità di questo materiale sono riconosciute ed apprezzate ai più, come ad esempio l'efficienza dal punto di vista energetico, anche grazie alla possibilità di integrare vari sistemi di produzione di energia da fonti rinnovabili.

Da non dimenticare poi un ulteriore vantaggio delle costruzioni in legno, che è quello di aumentare la sicurezza dell'edificio in relazione al rischio sismico, date le sue caratteristiche, rispetto ai materiali costruttivi tradizionali, e inoltre le parti in legno permettono di abbattere notevolmente i tempi di realizzazione e quindi i costi.

 

13 gennaio 2015 - Posted by Admin

TAPPARELLE E SICUREZZA

 

Ristrutturazione soffitte e sottotetti Milano: 331.2526149Le finestre della nostra abitazione, soprattutto quelle situate nei piani terra e quelli più prossimi al tetto di un edificio, sono delle vere e proprie porte d'ingresso per ladri e malintenzionati che possono facilmente trovare una via d'accesso attraverso queste.

Se c'è l'intenzione di porre un rimedio a delle finestre poco protette, anche delle tapparelle di sicurezza in alluminio possono fungere da deterrente, opponendo un'ottima resistenza ai tentativi d'effrazione.

Inoltre, esistono una vasta gamma di accessori che possono essere installati assieme alla tapparella, ognuno predisposto a rinforzare un determinato punto, per aumentare ulteriormente la resistenza contro tentativi di sollevamento forzato o di scardinamento dalle guide, incrementandone l'efficacia e la robustezza.

Attraverso dei lavori veloci e con una spesa poco maggiore, è possibile richiedere profili e ulteriori accessori come guide motorizzate e componenti di sicurezza dei profili della finestra rinforzati, o anche modelli che integrano alla tapparella un sistema di inferriate.

 

Per gli articoli relativi al 2014: fabbro Milano news 2014

 

I migliori fabbri di Milano e Provincia

Fabbro in tutti i quartieri di MilanoHai bisogno dell'intervento di un bravo fabbro specializzato per la soluzione rapida di un problema di casa a Milano? A volte per colpa di una serratura bloccata potresti non riuscire ad entrare in casa, anche a causa di una porta blindata difettosa o di un cancello non funzionante. Oppure potresti avere la necessità di sostituire o riparare velocemente un avvolgibile bloccato come una serranda elettrica o altri avvolgibili. Purtroppo sono cose che possono capitare nelle nostre abitazioni anche nei momenti più impensabili, durante la notte o le festività, ad agosto o la domenica. Per fortuna hai trovato noi di FABBRO-MILANO-24ORE.COM che saremo a tua disposizione 24 ore su 24 365 giorni all'anno in tutte le zone di Milano.

 

Un fabbro al tuo servizio in tutti i quartieri di Milano

Fabbro Milano Zona 1FABBRO MILANO ZONA 1:

- Brera
- Centro Storico
- Conca del Naviglio
- Guastalla
- Quartiere Magenta
- Monforte
- Porta Sempione
- Porta Tenaglia
- Porta Ticinese
- Quadrilatero
- Sant'Agostino
- Sant'Ambrogio


Fabbro Milano Zona 2FABBRO MILANO ZONA 2:

- Crescenzago
- Fornasetta
- Gorla
- Greco
- Loreto
- Maggiolina
- Mirabello
- Ponte Seveso
- Porta Nuova
- Precotto
- Quartiere Adriano
- Stazione Centrale
- Turro
- Villaggio dei Giornalisti


Fabbro Milano Zona 3FABBRO MILANO ZONA 3:

- Casoretto
- Cimiano
- Città degli Studi
- Dosso
- Lambrate
- Ortica
- Porta Monforte
- Porta Venezia
- Quartiere Feltre
- Rottole


Fabbro Milano Zona 4FABBRO MILANO ZONA 4:

- Acquabella
- Calvairate
- Castagnedo
- Cavriano
- Corvetto
- Gamboloita
- La Trecca
- Monluè
- Morsenchio
- Nosedo
- Ponte Lambro
- Porta Romana
- Porta Vittoria
- Quartiere Forlanini
- Quartiere Omero
- Rogoredo
- San Luigi
- Santa Giulia
- Taliedo
- Triulzo Superiore


Fabbro Milano Zona 5FABBRO MILANO ZONA 5:

- Case Nuove
- Chiaravalle
- Chiesa Rossa
- Conca Fallata
- Gratosoglio
- Macconago
- Morivione
- Porta Lodovica
- Porta Vigentina
- Quartiere Basmetto
- Quartiere Cantalupa
- Quartiere Le Terazze
- Quartiere Madonna di Fatima
- Quartiere Missaglia
- Quartiere Torretta
- Quintosole
- Ronchetto delle Rane
- San Gottardo
- Selvanesco
- Stadera
- Vaiano Valle
- Vigentino


Fabbro Milano Zona 6FABBRO MILANO ZONA 6:

- Arzaga
- Barona
- Boffalora
- Conchetta
- Creta
- Foppette
- Giambellino
- Lorenteggio
- Moncucco
- Porta Genova
- Porta Ticinese
- Quartiere Cascina Bianca
- Quartiere Lodovico Il Moro
- Quartiere Sant'Ambrogio
- Quartiere Teramo
- Quartiere Villa Magentino
- Ronchetto sul Naviglio
- San Cristoforo
- Villaggio dei Fiori


Fabbro Milano Zona 7FABBRO MILANO ZONA 7:

- Assiano
- Baggio
- Figino
- Fopponino
- Forze Armate
- Frua
- La Maddalena
- Muggiano
- Porta Magenta
- Quartiere De Angeli
- Quartiere degli Olmi
- Quartiere Harar
- Quartiere Valsesia
- Quartiere Vercellese
- Quarto Cagnino
- Quinto Romano
- San Siro


Fabbro Milano Zona 8FABBRO MILANO ZONA 8:

- Boldinasco
- Bullona
- Cagnola
- Cascina Triulza
- Fiera
- Garegnano
- Ghisolfa
- Lampugnano
- Musocco
- Porta Volta
- Portello
- Quartiere Campo dei Fiori
- Quartiere Comina
- Quartiere Gallaratese
- Quartiere San Leonardo
- Quartiere T.8
- Quartiere Varesina
- Quarto Oggiaro
- Roserio
- Trenno
- Vialba
- Villapizzone


Fabbro Milano Zona 9FABBRO MILANO ZONA 9:

- Affori
- Bicocca
- Bovisa
- Bovisasca
- Bruzzano
- Ca' Granda
- Centro Direzionale
- Comasina
- Dergano
- Fulvio Testi
- Isola
- La Fontana
- Montalbino
- Niguarda
- Porta Garibaldi
- Porta Nuova
- Prato Centenaro
- Segnano

I MIGLIORI FABBRI DI MILANO E PROVINCIA 24h/24, CHIAMACI AL 331.2526149

Chiamaci al 331.2526149Chiamaci subito al 331.2526149, mettici alla prova! Siamo pronti a venire incontro a tutte le tue esigenze 24 ore su 24, 365 giorni all'anno: apertura porte, sostituzione serrature, riparazione serratura, apertura serratura, apertura porte bloccate, cambio cilindri, avvolgibili, sbloccaggio serrande, tapparelle, serrande, porte, porte blindate, finestre, serrature, persiane, infissi in ferro e alluminio, cancelli automatici e scorrevoli, casseforti, finestre blindate, porte tagliafuoco, cancelli, ringhiere, scale, inferriate, soppalchi, verande, recinzioni, griglie, strutture metalliche, saldature.

PREZZI IMBATTIBILI E SOLUZIONI PER OGNI TIPO DI ESIGENZA

Fabbro Milano 24 ore su 24I nostri fabbri specializzati ti offriranno la massima qualità del servizio e dei prodotti ai prezzi più vantaggiosi, provare per credere! Quante volte è successo che, proprio durante le domeniche o durante le feste, a causa di qualche piccolo inconveniente, sia servito urgentemente un bravo fabbro disponibile anche negli orari meno consueti, come la notte o il mattino presto?
Tempo fa sarebbe stato indubbiamente un'impresa trovare un fabbro a certi orari del giorno o in certi periodi dell'anno, ma ora, grazie al servizio fabbro-milano-24ore.com ti basta solo comporre il numero 331.2526149 per raggiungere con facilità un fabbro in tutta Milano e Provincia.

I nostri fabbri lavorano con le attrezzature e i ricambi adatti per tutte le migliori marche, per garantire che la sostituzione o la riparazione di lavori in ferro o di ogni esigenza del cliente, venga presto raggiunta con la soluzione più adatta e nel minor tempo possibile.
Non restare più vittima di fastidiosi disagi a causa della mancanza di un bravo professionista, non temere più cancelli arrugginiti o infissi deboli e rovinati dal tempo, scopri come installare un nuovo soppalco o come sostituire una vecchia rampa di scale in ferro battuto non sia più così arduo e dispendioso, grazie alla convenienza di fabbro-milano-24ore.com, la soluzione più adatta ai tuoi bisogni.

La presenza estesa sul territorio viene di pari passo con la professionalità e l'esperienza dei nostri esperti, che offrono una lunga serie di servizi per poter risolvere ogni tipo di esigenze e di problemi: che siano interventi su delle porte, da quelle blindate alle porte antipanico o la semplice sostituzione di una chiave o di una intera serratura, o per riparazioni o sostituzioni di infissi di finestre o balconi, per problemi di lavori in ferro battuto come cancelli automatici e non, l'installazione di nuovi soppalchi o di ripristinarne magari uno usurato dal tempo, o il ripristino di ringhiere e di vecchi lavori in ferro; tutto questo a solo una telefonata di distanza!